Juve, proposta choc a Giuntoli: ritorno a costo zero

I bianconeri rimangono ancora silenziosi sul mercato in attesa di un’opportunità vantaggiosa, ma nel frattempo c’è chi viene accostato alla Juve

Il mercato? Ci pensano i direttori. Loro vigilano e valutano l’andamento“. Parole di Massimiliano Allegri per commentare possibili innesti nella sessione invernale nell’organico della Juventus. Di certo l’allenatore non disdegnerebbe l’arrivo di un centrocampista ma sa benissimo che le disponibilità del club sono ancora per questi mesi molto limitate e quindi si rimane in attesa di un’opportunità che, se dovesse capitare, avverrà negli ultimi giorni di trattative.

Intanto la Juve deve concentrarsi esclusivamente sul campo. La goleada in Coppa Italia contro la Salernitana ha permesso a Danilo e compagni di proseguire il cammino anche nel secondo obiettivo stagionale: nei quarti di finale la Juventus si troverà di fronte il Frosinone. Ma ovviamente tutta la concentrazione verrà di nuovo riversata sul campionato per riprendere l’inseguimento all’Inter.

Il girone d’andata dei bianconeri è stato decisamente al di sopra delle aspettative e ora, con la qualificazione alla prossima Champions League ormai in tasca, è lecito provare a sognare.

“Cristiano, prendilo tu”: Juve, ritorno choc a zero

Ma la dirigenza juventina non sta solamente lavorando per l’immediato, ma sta iniziando a pensare alla costruzione della squadra per il prossimo anno. Il ritorno in Champions League garantirebbe sicuramente maggiori disponibilità ma al tempo stesso non verranno fatte spese folli: la parola d’ordine rimane sempre sostenibilità. Ma in queste ore, oltre al continuo monitoraggio sui profili giovani che potrebbero andare ad arricchire la rosa, Cristiano Giuntoli ha ricevuto un’offerta.

Spinazzola ritorno Juve
Può tornare a costo zero: la risposta di Giuntoli (LaPresse) – tvplay.it

La proposta arriva direttamente da un procuratore di un giocatore di una big italiana, ossia Leonardo Spinazzola. L’esterno della Roma non rinnoverà il suo contratto con i giallorossi e sta valutando il suo futuro. Le offerte dall’Arabia ci sono, ma la volontà del calciatore sarebbe quella di provare a rimanere ancora nel calcio che conta.

E per questo il suo agente, Davide Lippi, che ovviamente ha ottimi rapporti con il mondo Juve, ha provato a parlarne con la dirigenza a proposito di un suo ritorno a Torino. Per la prossima stagione i bianconeri dovranno fare delle scelte a sinistra: ad Alex Sandro difficilmente verrà rinnovato il contratto e Kostic potrebbe essere sulla lista delle cessioni, come già avvenuto quest’estate e servirebbero forze nuove.

Difficilmente, però, l’affare andrà in porto: in primis Giuntoli e Manna stanno cercando di svecchiare l’organico e Spinazzola, classe 1993, non sarebbe il profilo ideale. Ma soprattutto la cosa che convince meno i dirigenti è la sua tenuta fisica: il giocatore dopo il gravissimo infortunio al tendine d’Achille non è più tornato sui livelli pre Euro 2020 e ha avuto spesso problemi muscolari.

Impostazioni privacy