Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Rafa Nadal, l’annuncio che lascia tutti a bocca aperta: lacrime per i tifosi

Rafa Nadal annuncio lacrime

Dopo il rientro in campo a distanza di un anno, Rafa Nadal è costretto a fermarsi nuovamente: l’annuncio lascia a bocca aperta i suoi tifosi e non solo. 

Dopo quasi un anno di assenza dai campi di tennis più famosi al mondo, Rafa Nadal è tornato a far appassionare i suoi fan e non solo nel torneo di Brisbane. Il 22 volte campione Slam ha subito fatto vedere buone cose, battendo prima Dominic Thiem e poi Kubler per poi cedere ai quarti di finale contro il tennista di casa Jordan Thompson in tre set.

E proprio durante la partita contro l’australiano, lo spagnolo è incorso in un problema fisico che ha tenuto tutti col fiato sospeso per la paura di una ricaduta del precedente infortunio. Nel corso del terzo set, Nadal ha chiamato un medical time-out salvo poi portare a termine l’incontro. Dopo, però, il maiorchino si è sottoposto a tutti gli esami del caso che hanno evidenziato un nuovo guaio muscolare.

Lo spagnolo, attraverso un post sui suoi profili social, ha annunciato di aver subito la microlacerazione a un muscolo tirando però un sospiro di sollievo. Il problema, infatti, non riguarda la stessa zona che lo ha tenuto fermo per tutta la scorsa stagione e quindi il tennista non dovrà sottoporsi a un lungo periodo di stop. L’infortunio, però, non gli permetterà di essere al 100% nelle prossime settimane e il suo annuncio ha lasciato a bocca aperta tutti i suoi tifosi.

Altro infortunio per Nadal, l’annuncio spiazza i tifosi

Rafa Nadal non vuole rischiare di incorrere in un problema ancora più grave che potrebbe mettere a serio rischio l’andamento della sua ultima stagione nel circuito ATP, e così ha preso una decisione che ha reso tristi i suoi fan e gli appassionati di tennis in generale.

L'annuncio di Nadal spiazza i tifosi
Nadal, l’annuncio lascia senza parole i fan (Foto Ansa) – TVPlay.it

Con un post sui social, lo spagnolo ha annunciato il ritiro dagli Australian Open, il primo grande appuntamento tennistico di questa annata. L’ex numero 1 al mondo ha espresso tutta la sua amarezza e delusione, scrivendo: “In questo momento non sono pronto per competere al massimo livello in partite da 5 set. Torno in Spagna per vedere il mio medico, farmi curare e riposare. Ho lavorato molto nell’ultimo anno e il mio obiettivo è quello di essere al meglio tra tre mesi”. 

L’obiettivo di Nadalè quindi quello di farsi trovare prontissimo quando la stagione si sposterà sulla terra rossa, il suo campo di battaglia preferito con i tornei di Roma, Montecarlo e il Roland Garros nello specifico.

A esprimere solidarietà nei confronto dello spagnolo, anche il collega Nick Kyrgios anche lui alle prese con tanti problemi fisici nell’ultimo anno. Su X, l’australiano ha ha rivelato quelli che erano anche i suoi timori: “Mi dispiace per Rafa. Guarisci presto. Questa era anche la mia paura: tornare troppo presto!”. Per fortuna per Rafa non dovrebbe essere niente di preoccupante i suoi tifosi potranno vederlo al top della forma sul rosso.

Gestione cookie