Zenga nuovo allenatore: primo rinforzo dalla Lazio

Walter Zenga da pochi giorni si è insidiato su una nuova panchina a sorpresa: il primo rinforzo può arrivare dalla Lazio, lo vuole l’ex Inter

Walter Zenga l’aveva detto e ha tenuto fede alle sue parole: c’era la voglia di tornare in panchina, indipendentemente dalla realtà. “Magari presto mi troverete ad allenare un club in Arabia o Qatar”, ed è proprio quello che è successo. Da qualche giorno, infatti, l’ex numero uno dell’Inter è ufficialmente il nuovo allenatore dell’Emirates Club negli Emirati Arabi Uniti. Il tecnico ha già iniziato il lavoro con il nuovo club dando anche alcune valutazioni di mercato.

La squadra, che non se la passa benissimo, è guidata da due assi spagnoli dal calibro di Iniesta e Paco Alcacer. Per entrambi si tratta degli ultimi sussulti di una grande carriera. Zenga starebbe pensando ad un altro talento ispanico per formare un trio tutto spagnolo all’Emirates Club. E così è finito nel suo mirino un attaccante che milita nel nostro campionato: il primo rinforzo può arrivare dalla Lazio!

Zenga nuovo allenatore dell’Emirates: il primo rinforzo arriva dalla Lazio?

Il tecnico starebbe pensando come primo acquisto Pedro della Lazio, esterno offensivo agli ordini di Sarri e sempre prezioso nell’economia del gioco capitolino. L’ex Chelsea non è più titolare inamovibile, ma quando chiamato in causa riesce sempre a dire la sua e spesso fa ancora la differenza siglando reti pesantissime come quella in Champions al Celtic o quella in campionato contro il Cagliari. Quale futuro per lui?

Zenga colpo Lazio
Pedro può essere il primo colpo che Walter Zenga chiederà al suo nuovo club – (ANSA) – tvplay.it

Con ogni probabilità Pedro è all’ultimo anno in maglia Lazio. La sua volontà è di andare a chiudere la carriera in Spagna, magari al Tenerife dov’è nato o in qualche altro club spagnolo. Può firmare un ultimo contratto prima di appendere le scarpette al chiodo. Ma la proposta ricevuta da Zenga potrebbe cambiargli ogni scenario.

Il tecnico l’ha messo nel suo mirino per portarlo all’Emirates club e dare vita ad un trio tutto spagnolo con Paco Alcacer e Iniesta. Pedro per ora ha preso tempo e il suo futuro dipende sempre dalla volontà della Lazio. Difficilmente andrà via prima di giugno, ma nel calcio mai dire mai. Soprattutto se gli arabi dovessero offrire a Lotito una cifra ritenuta importante per il cartellino dello spagnolo.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI: Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI

Impostazioni privacy