Bayern Monaco, Kimmich via a gennaio? L’annuncio ufficiale

Bayern Monaco, Kimmich via a gennaio? L’annuncio ufficiale

Bayern Monaco, Kimmich via a gennaio? L’annuncio ufficiale. Il 28enne jolly di centrocampo dei bavaresi ha il contratto in scadenza nel 2025

Iniziano le grandi manovre delle big del calcio europeo in questo mercato di gennaio. La sensazione è che per assistere a grandi colpi bisognerà attendere l’estate prossima, sia in Italia che nel resto d’Europa. Anche uno dei club più ricchi e potenti del Vecchio Continente, il Bayern Monaco, è alle prese con una sorta di ‘spending review’, un contenimento dei costi di gestione necessario a mantenere i bilanci in ordine. I rossi bavaresi rischiano in questo modo di perdere per strada qualche pezzo pregiato del proprio organico, tra i quali spicca il profilo di Joshua Kimmich. Ventinove anni da compiere a febbraio, il jolly di centrocampo che milita in Baviera dal 2015 potrebbe cambiare aria entro l’estate prossima.

Secondo una parte dei media tedeschi l’addio di Kimmich, il cui contatto scadrà a giugno del 2025, potrebbe concretizzarsi già a gennaio soprattutto alla luce del concreto e robusto interesse manifestato da club come il Paris Saint Germain e da quasi tutte le grandi di Inghilterra e Spagna. Le richieste del Bayern si aggirano intorno ai 60 milioni di euro ma senza un eventuale rinnovo il forte centrocampista potrebbe lasciare la Germania a cifre molto più contenute.

Bayern Monaco, Kimmich ha deciso: le dichiarazioni a Sky fanno chiarezza sul suo futuro

A sciogliere il rebus relativo al futuro a breve e medio termine è lo stesso Kimmich che ai microfoni di Sky Sport DE ha tenuto a rassicurare i tifosi del Bayern che lo considerano un pilastro della squadra e ne apprezzano il sincero attaccamento al club: “In realtà al di là delle voci mi concentro solo sul Bayern Monaco. Il mio futuro non è stato affatto un argomento in discussione in questi giorni”. Detto così sembra che l’eventuale rinnovo sia in alto mare ma non è così.

Kimmich vuole rinnovare
Joshua Kimmich potrebbe rinnovare il contratto con il Bayern – TvPlay.it

Kimmich ha poi precisato il senso delle sue dichiarazioni: “Penso che un giorno ci incontreremo e il club verrà da me. Discuteremo di tutto tra di noi.. e ovviamente non con voi“. A questo punto aumentano concretamente le possibilità che il forte centrocampista possa restare al Bayern anche per le prossime stagioni, dunque ben oltre il 2025. PSG, Manchester City, Chelsea, Real Madrid e Liverpool comunque non demordono: nelle prossime settimane non si esclude che qualche ghiotta offerta venga recapitata ai dirigenti del Bayern.

Gestione cookie