Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Verona-Juve, Allegri ‘ottimista’: “Avremmo potuto perdere”

Allegri

Dopo il pari rimediato dalla sua Juve al Bentegodi contro il Verona, Max Allegri ha rilasciato delle dichiarazioni importanti.

Continua il periodo di crisi della Juve. Dopo il pareggio casalingo rimediato contro l’Empoli e le due sconfitte consecutive contro l’Inter ed Udinese, infatti, la squadra di Massimiliano Allegri deve ancora rimandare l’appuntamento con la vittoria.

Questa sera, infatti, la Juventus non è andata oltre il 2-2 nel match dello Stadio Bentegodi contro il Verona di Marco Baroni. La gara tra le due squadre è stata molto vibrante da ambo i lati, anche se i veneti hanno sicuramente fornito una prestazione di grande spessore.  Mentre la ‘Vecchia Signora’, come ammesso dallo stesso Adrien Rabiot nel post partita, non ha disputato un match da ricordare.

La Juve, di fatto, è stata sempre di rincorsa, visto che ha prima pareggiato con il rigore di Dusan Vlahovic il gol bellissimo realizzato da Folorunsho e poi con Rabiot ha rimediato la rete di Noslin. Lo stesso Massimiliano Allegri non ha nascosto tutto il proprio disappunto per rimediato dalla squadra contro il Verona.

Juve, Allegri commenta il pari col Verona: “Avremmo potuto perdere. Scudetto? Dobbiamo avere la capacità di resettare”

Il tecnico toscano, esattamente ai microfoni ufficiali di ‘DAZN’, ha infatti commentato così la prestazione dei suoi uomini contro il team veneto: Avremmo potuto perdere una gara come questa. Il nostro obiettivo attuale  è quello di riordinare le idee e chiarire bene l’obiettivo. Stiamo subendo gol con troppa facilità”. 

Allegri
Max Allegri ha commentato il pari della sua Juve contro il Verona di Baroni (LaPresse) tvplay.ig

Massimiliano Allegri ha poi continuato il suo intervento: “Cosa posso dire sul resto della stagione? Non dobbiamo pensare di aver già ottenuto la qualificazione in Champions League. Dobbiamo continuare a lavorare fino a quando non riusciamo a raggiungere l’aritmetica. Sogno Scudetto? Dalla giornata di oggi non deve più incidere, dobbiamo avere la capacità di resettare. Abbiamo disputato un buon match, ma non basta”. 

Le dichiarazioni dell’alleantore della Juventus, dunque, sono terminate così:“Dobbiamo sicuramente preparare al meglio la gara con il Frosinone. Abbiamo commesso tanti errori dal punto di vista tecnico. La squadra ancora deve smaltire il pareggio contro l’Empoli”. 

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Impostazioni privacy