Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Juve, si decide il futuro: da Allegri alla difesa, le mosse di Giuntoli

Juve futuro Allegri

Juve, nei prossimi mesi si deciderà il futuro: in ballo il rinnovo di Max Allegri, le mosse per la difesa. Cosa farà Giuntoli

Un mese per decidere il futuro. La Juventus è reduce da due punti nelle ultime quattro partite ed ha necessità assoluta di ripartire con il piede giusto. Bisogna conquistare i tre punti anche per difendere il secondo posto dagli assalti del Milan e blindare la qualificazione alla prossima Champions League, priorità assoluta per il club in questa stagione.

Il Frosinone per ripartire in vista di un mese di marzo da far tremare i polsi; Napoli ed Atalanta per iniziare, poi la Lazio dopo la sosta sia in campionato che in Coppa italia prima della Fiorentina. Può essere trionfo con filotto oppure una debacle totale.

In tutto ciò si definirà il futuro di Max Allegri. Com’è noto il contratto del tecnico è in scadenza nel giugno del 2025 ed il livornese non vuole iniziare la prossima stagione con l’accordo che terminerà al termine della stagione. C’è anche il discorso della crediblità di fronte alla squadra da preservare e mantenere.

Juve, quale futuro per Allegri e le mosse per la difesa

A fine stagione è possibile che il tecnico a fine stagione abbia un incontro con la dirigenza per svelare le carte in tavola. Si parlerà di rinnovo, anche se non è escluso l’addio, con i dirigenti bianconeri pronti a dare vita ad un nuovo progetto.

Juve mercato difesa
Riccardo Calafiori è nel mirino della Juve (Ansa Foto) – Tvplay

Max e Cherubini sono gli ultimi della gestione Agnelli ancora in ruoli apicali, con quest’ultimo che terminerà il suo contratto il prossimo 30 giugno. Per quanto riguarda i calciatori, non è escluso un profondo cambiamento. Rabiot, com’è noto, ha il contratto in scadenza e sono difficili le negoziazioni per il rinnovo.

Si farà un tentativo con il francese ma senza svenarsi dopo i rinnovi già chiusi con Bermer, Gatti, Locatelli e Fagioli. Per quanto riguarda la difesa, con Tiago Djalò già arrivato a Torino, sembra al coperto il reparto. Alex Sandro andrà via e non è escluso che in caso di buon affare la Juve possa chiudere un altro colpo.

Kelly del Bournemouth è sicuramente un profilo molto gradito ai bianconeri, così come Hermoso dell’Atletico Madrid fino al 22enne Pavlovic del Salisburgo, giovane talento dal futuro assicurato. In Italia invece il mirino è finito su Calafiori, giovane talento del Bologna, e Martinez Quarta della Fiorentina che potrebbe rientrare nell’affare Arthur che in Toscana sta disputando un campionato di rilievo.

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Impostazioni privacy