Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

BARGIGGIA: “HO RIVISTO UN NAPOLI A SPRAZZI SPALLETTIANO. ALLEGRI RINNOVA CON LA JUVE? SICURAMENTE…”

Il giornalista Paolo Bargiggia è intervenuto in diretta su TvPlay

“HO RIVISTO UN NAPOLI SPALLETTIANO” – “Napoli-Juventus? In alcuni sprazzi di gioco ho rivisto un Napoli spallettiano, il fraseggio e soprattutto il modo di giocare di Di Lorenzo. Risultato giusto? Forse poteva starci anche un pari secondo me. La Juve, però, come al solito va incontro a queste difficoltà perché secondo me gioca all’inizio troppo schiacciata. Allegri, ad un certo punto, ha schierato anche il tridente offensivo e guarda caso è arrivato il momentaneo pareggio di Chiesa. Allegri parte sempre con questo 3-5-2, poi al 75′ si è deciso a mettere il trdiente più anche Milik dopo, una mossa un po’ mourinhana. De Laurentiis ha fatto bene a chiamare Calzona perché il Napoli sta ritrovando identità, secondo me con i precedenti allenatori questa partita i partenopei non l’avrebbero mai vinta”. 

“STASERA E’ STATO CONTENUTO ALLA GRANDE DA OSIMHEN” – “Stasera Osimhen non ha toccato palla. Anche nella scorsa stagione il Napoli ha dovuto fare a meno del nigeriano per qualche partita, ma Spalletti era supportato da una idea di gioco vincente. 

“NON HO CAPITO PERCHE’ ALLEGRI HA MESSO NONGE PER MIRETTI” – “La partita di Nonge? E’ stato sostituito dopo l’errore che ha portato il rigore al Napoli, tutto fa pensare che è stato un cambio punitivo. Secondo me non gli fa bene questo cambio, anche se non ho proprio capito perché Allegri l’ha messo al posti di Miretti”. 

“CO CALZONA E’ TORNATO ANCHE SINATTI E NON E’ UN DETTAGLIO” – “Il Napoli? Ricordiamo che con Calzona è tornato Sinatti, il preparatore che Garcia non ha voluto. Qualcosa è cambiato anche nella condizioni dei calciatori partenopei”.

“DI BELLO NON ALL’ALTEZZA DELLA SERIE A” – “La direzione di Di Bello in Lazio-Milan? Gestione non all’altezza della Serie A. Però non mi piace strumentalizzare il tutto, Lotito lo sta facendo e non credo sia giusto”. 

“IL BOLOGNA DI MOTTA CONTINUA A STUPIRE” – “Il Bologna anche contro l’Atalanta ha fatto una partita incredibile: ha ribaltato il punteggio. La priorità di Thiago Motta è la completezza, il suo Bologna è equilibratissimo. Caressa? E’ un giornalista conformista a cui piace stare sempre dalla parte degli allenatori importanti come Mourinho o Allegri. Andrebbe elogiato il nuovo che avanza come Thiago Motta, invece no. Anche lo stesso Zazzaroni che adesso difende sempre Allegri perché non c’è più Mourinho”. 

“ALLEGRI RINNOVA CON LA JUVE? SICURAMENTE…” – “Allegri alla Juve anche nella prossima stagione? A fine stagione si vedrà, sicuramente gli faranno una proposta per il rinnovo al ribasso. Vedremo anche come si concluderà questa stagione, lo ha anche sottolineato Giuntoli prima del match contro il Napoli.

 

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Impostazioni privacy