Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Juventus, serata negativa per Nonge: il talento belga chiede scusa ai tifosi 

Maurizio Sarri Zielinski

Il 18enne è stato buttato nella mischia sul finale di partita e dopo il fallo da rigore è stato nuovamente sostituito: il post di scuse.

Serata da incubo per la Juventus che, a Napoli, ha visto definitivamente naufragare l’ultima possibile speranza di riavvicinare l’Inter. I bianconeri, pur giocando probabilmente la miglior partita della stagione sotto il piano della prestazione, escono a mani vuote da uno scontro diretto storicamente sempre molto affascinante. La truppa di Max Allegri ha costruito tante occasioni, sfruttando anche una fase difensiva dei padroni di casa troppo deficitaria e distratta, non riuscendo però a capitalizzare la mole di gioco creata. Tante responsabilità, in questo senso, non possono che essere imputate a Dusan Vlahovic.

L’attaccante serbo, infatti, ha avuto sul suo mancino diverse ghiotte occasioni che non è riuscito a capitalizzare nel migliore dei modi. Errori che, alla lunga, hanno probabilmente tolto un po’ di certezze ai compagni. Di fronte alla Juventus, infatti, si è presentato un Napoli ben lontano dalla macchina perfetta ammirata nella passata stagione. Calzona è riuscito a ritrovare creatività e peso offensivo, ma il pacchetto arretrato si è dimostrato ancora una volta troppo fragile, salvato anche da un po’ di fortuna. Insomma, per la Juventus si tratta del terzo passo falso nelle ultime cinque partite: un rendimento preoccupante in ottica qualificazione alla prossima Champions League.

Nonge, post di scuse ai tifosi della Juventus

Sulla lista dei protagonisti negativi della serata ci è finito anche il giovane Joseph Nonge. Schierato al minuto 75 in sostituzione di Miretti, il giovane belga ha causato il fallo da rigore su Osimhen che ha permesso al Napoli di issarsi sul definitivo risultato di 2-1. Un errore pagato a caro prezzo dal classe 2005 che, pochi minuti dopo, è stato sostituito da Massimiliano Allegri. Una bocciatura evidente per il talentino scuola Anderlecht, anche se molti dei tifosi bianconeri si sono schierati contro il tecnico, definendo questa scelta il modo migliore possibile per bruciare un giovane in rampa di lancio.

Nonge
Joseph Nonge – foto LaPresse – TvPlay.it

Nel post partita del Maradona, Nonge ha voluto scrivere un post sul suo profilo Instagram per scusarsi coi tifosi della Juventus per la serata negativa“Ho commesso un errore, mi assumo tutta la responsabilità. Chiedo scusa ai miei compagni di squadra e ai tifosi, grazie per il vostro supporto. È tempo di resettare e rimanere concentrati sul finale di stagione”. A supporto del giovane bianconero sono arrivati messaggi di conforto da diversi colleghi. Zirkzee, Ngonge, Lokonga, Rabiot e Saelemaekers in particolare hanno invitato Nonge a non buttarsi giù di morale, ma a ripartire subito per continuare a brillare. Una serata che il 18enne non dimenticherà tanto facilmente, ma che sarà solo una breve tappa di un percorso che si preannuncia decisamente più luminoso.

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Impostazioni privacy