Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Napoli, caccia al sostituto di Osimhen: colpo da 50 milioni

Il Napoli è già alla ricerca del sostituto di Osimhen: due calciatori nel mirino, pronti 50 milioni di euro per il nuovo bomber

Ultime nove giornate della stagione più disgraziata dell’era De Laurentiis da quando il Napoli viaggia ad alti livelli in Serie A. Tre allenatori, settimo posto in classifica ed una rincorsa Champions più affannosa che mai. Sarà quasi un’impresa raggiungere quella piazza ma gli azzurri hanno il dovere di provarci, per non rendere disastrosa la stagione del post scudetto.

La qualificazione o meno al torneo continentale per club più importante sarà determinante anche per quanto riguarda il mercato. Sembra scontato come la squadra partenopea dovrà rinforzarsi, soprattutto in quei ruoli ed in quelle porzioni di campo che hanno mostrato le maggiori lacune nel corso della stagione.

Si dovrà poi procedere alla sostituzione di Victor Osimhen: il bomber nigeriano ha nel suo contratto una clausola rescissoria da 130 milioni di euro che sarà probabilmente esercitata da qualche top club europeo, sia esso il PSG oppure qualche formazione inglese. Chi al suo posto? Un bel dilemma, considerato come il nigeriano sia stato protagonista del titolo dello scorso anno, con la palma di capocannoniere, ed abbia chiuso all’ottavo posto la classifica dell’ultimo Pallone d’Oro.

Napoli

Il primo nome sulla lista degli uomini mercato azzurri è Jonathan David: nazionale canadese, è al Lille, il club dal quale fu prelevato il centravanti nigeriano nel 2020. In questa stagione 15 gol in 26 gare di Ligue 1, coppe incluse le reti sono 22. Appena 4 gol fino a novembre, il canadese si è poi scatenato: tre doppiette e due triplette, 18 reti in totale condite anche da sette assist. Il prezzo? Ben 50 milioni di euro.

Napoli sostituto Osimhen
Santiago Gimenez è nel mirino del Napoli (Ansa Foto) – Tvplay

Non solo il canadese, però. Al Napoli piace molto anche Santiago Gimenez, un messicano nato in Argentina, 22 anni e 47 reti in 80 presenze con il Feyenoord in due stagioni. In questa annata, fin qui sono 21 i gol realizzati in appena 25 presenze, due reti in Champions League in quattro gare disputate ed una in Europa League. Giovane e con tanti margini di crescita, è il profilo ideale per De Laurentiis. Anche in questo caso, però, sono 50 i milioni necessari per strapparlo al club di Rotterdam anticipando la concorrenza.

Non solo Osimhen, però, uscirà nel reparto offensivo. L’addio è sempre più possibile anche per Giovanni Simeone; l’argentino ha fin qui giocato pochissimo ed inciso ancora meno, con l’ultime rete in campionato che risale al mese di settembre. E tutto da scrivere è anche il futuro di Raspadori: un vero e proprio jolly offensivo, situazione che forse lo ha penalizzato soprattutto in questa stagione.

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Impostazioni privacy