Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Juve, Gatti è il miglior centrale d’Europa: ecco perché

Gatti

Per Federico Gatti, oltre ad essere stato l’uomo decisivo della vittoria della Juve contro la Fiorentina, c’è da segnalare un’altra soddisfazione.

Dopo aver vinto per 2-0 la semifinale di andata di Coppa Italia contro la Lazio dell’ex bianconero Igor Tudor, la Juventus è tornata finalmente al successo anche in campionato. Questa sera, infatti, la ‘Vecchia Signora’ ha battuto all’Allianz Stadium la Fiorentina di Vincenzo italiano. 

La Juventus ha meritato i tre punti finali, anche se nella seconda frazione di gara ha sofferto il ritorno della Fiorentina. I viola, infatti, hanno anche preso una traversa con Nico Gonzalez. Questo secondo tempo degli uomini di Max Allegri, ha lasciato un po’ interdetti tutti, visto che i primi 45 minuti sono stati molto positivi.

Il team bianconero, vista l’importanza dei tre punti, ha deciso nel secondo tempo di difendersi solamente. Tuttavia, al netto del livello di prestazione, questa vittoria mette un macigno quasi decisivo sulla qualificazione alla prossima edizione della nuova ‘Super Champions League‘. Il marcatore decisivo di questa gara è stato Federico Gatti. Proprio quest’ultimo, in maniera sorprendente, è il miglior difensore d’Europa in un dato specifico. 

Juve, Gatti è il miglior difensore centrale europeo a livello realizzativo: il dato

Come riportato da ‘OptaPaolo’, infatti, Federico Gatti è il top centrale dei migliori cinque campionati europei per quanto riguarda il numero di gol segnati: cioè quattro. Inoltre, la Juventus ha sempre vinto quando l’ex Frosinone è entrato nel tabellino dei marcatori: 2-0 al Torino, 1-2 contro il Monza, 1-0 al Napoli e la sfida di questa contro la Fiorentina. 

Gatti
Federico Gatti è il difensore centrale che ha segnato di più nei maggiori cinque campionati europei (LaPresse) tvplay.it

Nel frattempo, esattamente ai microfoni ufficiali di ‘DAZN’, lo stesso Federico Gatti ha commentato la vittoria della Juve contro la Fiorentina: “Successo importantissimo dopo due mesi davvero molto difficili, ci giochiamo tantissimo e dobbiamo farci trovare pronti. Abbiamo avuto lo stesso spirito di martedì, combattiamo per il compagno partendo dai centravanti che ci danno una grande mano”. 

Il difensore centrale ha poi concluso il suo intervento: “Siamo un team durissimo da affrontare. Come sta Vlahovic? Vuole andare in gol in ogni partita che gioca, è la sua forza e speriamo che li tenga per le sfide ancora più importanti. Gol? Nessun schema, mi dispiace per Bremer che ha colpito il palo: mi sono fatto trovare pronto”.

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Impostazioni privacy