Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Lodovico Spinosi (ent. Ndoye): “Interesse di Inter e Juve? Sì, sono stati fatti sondaggi”

Dan Ndoye

Lodovico Spinosi, entourage di Dan Ndoye, è intervenuto ai microfoni di TvPlay 

INTER SU JOSEP MARTINEZ PERCHE’ GIOCA DA ANNI IN ITALIA” – “Leggo che l’Inter ha preso Josep Martinez, noi della scuderia avevamo Bento. Immagino che siano andati sul portiere del Genoa per scelta tecnica. Conoscono meglio Martinez, perché sono due anni che gioca in Italia. Scelta sicura, più facile. L’Inter non può permettersi scommesse. E immagino che queste siano le motivazioni che hanno spinto i nerazzurri a non puntare su Bento”.

NDOYE DEVE MIGLIORARE IN ZONA GOL, HA TUTTO PER ANDARE IN UNA SQUADRA SUPERIORE AL BOLOGNA” – “Su Ndoye ti posso dire che sta facendo un grandissimo Europeo. Al di là del gol al Napoli, skill da migliorare, ha veramente tutto per essere da top club. Quello che ho notato insieme ai miei partner, ha alzato il suo livello nelle partite importanti. E’ pronto per andare in una squadra superiore al Bologna, non avrebbe problemi di impatto. E l’ha fatto vedere contro la Germania, al di là del gol”.

NON SOLO INTER E JUVE SU NDOYE, ANCHE SQUADRE STRANIERE. AD OGGI NULLA DI CONCRETO” – “Ndoye seguito da Inter e Juventus? Posso dirvi che è attenzionato non solo dalle squadre italiane, ma anche da quelle straniere. La fortuna è che si trova in una società come il Bologna, super sana, che farà la Champions League. Ad oggi non c’è nulla di concreto se non manifestazioni di interesse. C’è di vero che sta facendo tanto bene e tutti se ne stanno rendendo conto per quanto sia determinante nell’uno contro uno, grazie alla sua velocità. Riesce anche a giocare da quinto, pur nascendo come giocatore offensivo. E’ un giocatore completo che se riuscirà ad essere più decisivo davanti sarà di un club di primissima fascia”.

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Gestione cookie