Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Cristiano Ronaldo, addio Manchester United: dove può andare a giocare

Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo contro il Manchester United, ora la risposta del club: dove potrebbe andare il giocatore portoghese. 

Le sue energie sono al momento tutte rivolte verso la i Mondiali di Qatar che vedranno il Portogallo nel girone con Ghana, Uruguay e Corea del Sud. Ronaldo vuole tornare protagonista anche sulla scena del campionato del mondo, da qui la grande concentrazione dopo l’intervista fiume contro il Manchester United.

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo e l’addio sempre più vicino con il Manchester United (ANSA)

Cristiano Ronaldo è un giocatore che sta affrontando un vero e proprio scossone al culmine di una carriera ricca di trofei conquistati a livello personale e di club. Ora la possibilità di giocarsi le proprie carte, sperando che in questo caso il fuoriclasse riesca nell’ennesimo colpo da maestro.

Cristiano Ronaldo, addio Manchester United: il commento dell’esperto e le possibili destinazioni

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo e l’addio al Manchester United, le possibili destinazioni (ANSA)

CR7 si scaglia contro la società dei Red Devils, da qui diverse ipotesi. A parlarne è  l’avvocato Mattia Grassani, uno dei massimi esperti di diritto sportivo in Italia. “La sua è stata una critica demolitoria, difficile che un giudice possa dargli ragione. Oltre al licenziamento, la società sarebbe legittimata a chiedere un risarcimento“, spiega l’avvocato intervistato dal Corriere dello Sport.

Ora è tempo però di concentrarsi sul futuro. Difficile ma non impossibile la strada verso una squadra di Premier League come il Chelsea. Il club allenato da Graham Potter avrebbe necessità di un leader in campo che faccia gol, un ritorno al top di Ronaldo potrebbe in questo caso servire e non poco. La situazione non è però semplice e l’affare sarebbe al momento complicato.

Suggestione Roma con José Mourinho che ritroverebbe un giocatore al quale è molto legato per le esperienze vincenti ai tempi del Real Madrid. Non bisogna neanche sottovalutare il ritorno a casa targato Sporting Lisbona, la prima esperienza importante della sua carriera. Nel frattempo il The Sun parla invece di un lavoro certosino, da parte di David Beckham, per portarlo in Major League Soccer nell’Inter Miami.

Gestione cookie