Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Lukaku, arriva l’annuncio di Inzaghi: non ci sono più dubbi per gennaio

Lukaku Inter Inzaghi

Romelu Lukaku, arriva l’annuncio di Simone Inzaghi che toglie ogni dubbio per gennaio: tutte le dichiarazioni del tecnico dell’Inter 

E’ stato un Mondiale fallimentare quello di Romelu Lukaku, impiegato appena 54 minuti in tre partite e protagonista in negativo dell’uscita del suo Belgio contro la Croazia. Sono state 4 le colossali palle-gol capitate al centravanti, tutte sbagliate clamorosamente. Un epilogo, che ha portato all’inaspettata eliminazione di una nazionale ormai arrivata alla fine di un ciclo esaltato dai nomi e dai media, ma mai vincente.

Lukaku Inter Inzaghi
Romelu Lukaku, attaccante (Ansa)

L’infortunio che ha accompagnato il centravanti per tutto l’inizio della stagione lo ha continuato a tormentare anche in Qatar, costandogli caro anche in termini di rendimento. Apparso appesantito e poco lucido, il vero Big Rom è parso un lontano ricordo. Il calciatore devastante del biennio Antonio Conte, sembra ora una meteora, ormai passata e che ha difficoltà a tornare.

Qual è il vero Lukaku? Quello visto all’Inter in quei due anni, o la sua pessima controfigura vista al Chelsea ed in questa stagione? Se lo chiedono proprio i tifosi nerazzurri, che tra meno di un mese rivedranno la propria squadra riscendere in campo nel big match contro il Napoli di Luciano Spalletti. La capolista, che potrebbe regalare nuove speranze scudetto ad Inzaghi, come spazzarle via definitivamente.

Inzaghi parla di Lukaku: l’annuncio per gennaio

Lukaku Inter Inzaghi
Simone Inzaghi, allenatore dell’Inter (Ansa)

E’ stato proprio il tecnico interista a parlare in conferenza stampa durante il ritiro della squadra, che ha ripreso a scendere in campo dopo una piccola sosta. Alla Pinetina sono diversi, però, gli assenti, tra calciatori ancora impegnati nel Mondiale, su tutti Dumfries, Brozovic e Lautaro Martinez, chi sta recuperando proprio dalla kermesse dopo l’eliminazione e chi invece è ai box per infortunio come Correa, D’Ambrosio e Darmian.

E Lukaku? La sua ultima apparizione in campionato risale ai 22 minuti giocati il 29 ottobre contro la Sampdoria e prima ancora non si vedeva dal 26 agosto. In Champions, invece, era sceso in campo per soli 7 minuti contro il Viktoria Plzen il 26 ottobre, riuscendo anche a segnare. Poi il blackout a causa dell’infortunio, i dubbi sulla sua tenuta fisica, sul ritorno in campo e persino sulla sua permanenza all’Inter.

Anche di questo ha parlato Simone Inzaghi in conferenza, dichiarando che: Romelu arriverà con Onana tra venerdì e sabato e si aggregherà subito al gruppo. Fisicamente stanno tutti bene, li aspettiamo”. Poi ha aggiunto: “Chiaramente era deluso, perché si trattava di un Mondiale e tiene tanto alla sua nazionale. Ha avuto tre grandi occasioni e non è riuscite a sfruttarle nell’ultima gara”. Sembra dunque garantito il ritorno di Lukaku per la sfida contro il Napoli in programma il prossimo 4 gennaio, un appuntamento che il belga ha cerchiato nel calendario, per tornare a lasciare il segno.

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Gestione cookie