Chi è Fabbian, il giovane che ha stregato i fratelli Inzaghi: “Mi ispiro ad un Campione del Mondo”

Chi è Fabbian, il giovane che ha stregato i fratelli Inzaghi: “Mi ispiro ad un Campione del Mondo”

Chi è il talentuoso calciatore della Reggina che ha stregato i due fratelli Inzaghi: tutto su Giovanni Fabbian.

Per Como-Reggina sono presenti i fratelli Inzaghi, a qualche decina di metri di distanza. Simone, il tecnico dell’Inter, è andato a trovare Pippo per quest’importante impegno di campionato. Ma non è solo.

Giovanni Fabbian, centrocampista della Reggina, in prestito dall'Inter
Giovanni Fabbian, centrocampista della Reggina, in prestito dall’Inter (Screenshot da Instagram)

L’allenatore nerazzurro si è fatto accompagnare dall’amministratore delegato Marotta ed entrambi hanno come obiettivo quello di vedere da vicino Giovanni Fabbian, prodotto del vivaio dell’Inter. Il giovane calciatore ha disputato lo scorso anno il campionato Primavera con la Beneamata, trionfando in finale contro la Roma di Alberto De Rossi.

Si tratta di un centrocampista classe 2003, talentuoso e da un futuro radioso davanti a sé. Già convocato in diverse rappresentazioni giovanili della Nazionale, Giovanni Fabbian ha le idee molto chiare. E non è un caso che Pippo Inzaghi è rimasto piuttosto stupito dalla sua costanza.

Fabbian cresce, l’Inter lo aspetta e Pippo Inzaghi resta incredulo

Giovanni Fabbian
Giovanni Fabbian (Screenshot da Instagram)

Il centrocampista centrale della Reggina, nonostante i suoi 18 anni, non ha saltato neanche un match da quando è iniziata la stagione. Si tratta di un centrocampista centrale talentuoso, capace anche di trovare facilmente la via del gol.

Penso che gli avversari ogni giornata studino delle contromosse per fermarlo – Ha svelato mister Inzaghi ai microfoni di Sky parlando del suo gioiellino – Pensavo che prima o poi avesse qualche calo, ma invece si è sempre allenato bene“. Una buona notizia per l’altro Inzaghi, che lo aspetta a braccia aperte la prossima estate alla Pinetina.

Bravo negli inserimenti nello spazio e senza palla, Giovanni Fabbian dice di ispirarsi a Toni Kross, pur ammettendo: “Abbiamo caratteristiche molto diverse“. Il campione del Mondo 2014 con la Germania, però, è uno dei migliori in Europa a gestire il possesso e ha una visione del gioco che tanti centrocampisti possono solo sognare. “Posso migliorare sotto molti punti di vista, nella costruzione del gioco ed al livello tecnico – ha svelato a Tuttosport il 2003 dell’Inter in prestito alla Reggina – Sono giovane e ho ancora tanta strada da fare“.

Gestione cookie