Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Inter, De Vrij non è più una priorità: perchè può partire a gennaio

De Vrij Inter

Inter, De Vrij potrebbe lasciare la Pinetina già a gennaio. Una possibilità che i nerazzurri stanno valutando a fronte degli ultimi sviluppi.

De Vrij in cima alla lista. Tra i partenti dell’Inter c’è sicuramente anche il nome del difensore, che è pronto a vivere una seconda parte importante di campionato con i nerazzurri, cosciente del fatto che tutto questo potrebbe finire. Il punto è per andare dove: il calciatore sa benissimo che la scadenza di contratto si avvicina. Rinnovo che resta da valutare, ma ci sono tante altre variabili in gioco. In primis il futuro dell’Inter, si dovrebbe continuare con Inzaghi: questo significa che il tecnico avrà l’ultima parola sulle scelte.

De Vrij Inter
De Vrij via dall’Inter a gennaio (ANSA)

Da valutare anche il portafoglio. Nel senso che l’ex Lazio potrà esprimere le proprie preferenze, ma non è detto che basti. De Vrij piace, ma da qui a essere indispensabile per il futuro ce ne passa. Il rinnovo scatta se ci saranno le condizioni necessarie. Tradotto: non deve tirare troppo la corda. Se gli accordi oltrepassano la soglia nerazzurra, rispetto al bilancio e non solo, si saluta. A giugno, ma se possibile anche prima.

Inter, De Vrij addio a gennaio: pressing da Premier e Liga

L’Inter vorrebbe evitare di perderlo a zero, motivo per cui se c’è qualche squadra interessata a trattare è possibile intavolare un discorso. Colloqui informali che prenderanno forma nel caso in cui dalle parole si dovesse passare ai fatti: se c’è qualcuno realmente interessato e con buone basi di vendita, allora si procede all’accordo. Sondaggi preliminari sono stati fatti dal Tottenham. Conte torna alla carica, ma non è l’unico a far vacillare l’Inter: c’è anche l’Atletico Madrid di Simeone.

Inter De Vrij
Sirene di mercato per il difensore (ANSA)

Conte conosce bene i nerazzurri. Sa che il tempo è dalla sua parte, le resistenze interiste sono anche (e soprattutto) rispetto ai bilanci. Non è solo la Juve a essere attenzionata sul piano fiscale: la Vecchia Signora è quella con la situazione più intricata, ma nessuno si salva da solo. Compresa l’Inter la cui gestione è totalmente diversa, ma un occhio al portafoglio serve sempre.

Quindi se arriva l’occasione giusta, l’ex nerazzurro è pronto alla sortita. Simeone non è da meno: non conosce le dinamiche nerazzurre, ma sa che i Colchoneros fanno gola a tutti. Una possibilità che passa una volta sola: la curiosità di De Vrij sarà usata come deterrente. Anche per questo la possibile partenza di De Vrij non è da escludere. Gennaio è alle porte, bisognerà vedere se saranno aperte o chiuse.

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Gestione cookie