Italian Sport Awards 2022, Di Lorenzo non si ferma più: così ha conquistato due premi

Italian Sport Awards 2022, Di Lorenzo non si ferma più: così ha conquistato due premi

Giovanni Di Lorenzo è pluripremiato all’Italian Sport Awards 2022, evento noto anche come Oscar del calcio: ecco perché la stagione è stata formidabile.

Il difensore e capitano del Napoli riceverà due premi all’Italian Sport Awards 2022. TvPlay sarà presente all’evento in diretta da Salerno e seguirà tutto ciò che avverrà sul palco del Teatro Augusteo.

Giovanni Di Lorenzo
Giovanni Di Lorenzo miglior calciatore dell’anno: il motivo (TvPlay.it)

Giovanni Di Lorenzo riceve due premi grazie alle sue solide prestazioni offerte con la maglia del Napoli. E’ stato riconosciuto come il miglior difensore del 2022 e anche come il calciatore dell’anno. Non c’è affatto da stupirsi. I numeri parlano abbastanza chiaro ed è la ragione per cui il terzino azzurro sia presto diventato capitano del suo club.

Di Lorenzo stakanovista: è lui il calciatore dell’anno

Di Lorenzo calciatore del 2022
Di Lorenzo pluripremiato all’Italian Sport Awards (TvPlay.it)

Ex attaccante e attuale difensore della corsia di destra del Napoli di Spalletti, Giovanni è stato sempre schierato titolare nella scorsa stagione. Ha saltato qualche match, ma solo per infortunio. E’ un punto di riferimento importante, bravissimo a leggere il gioco degli avversari e chiudere gli spazi al momento giusto. E in effetti, Di Lorenzo si trova sempre al posto giusto, sia in fase difensiva, che in fase d’attacco. Accompagna costantemente l’azione dell’ala destra, con sovrapposizioni che in tante circostanze pungono la difesa avversaria.

Il numero 2 del Napoli riesce sempre ad evitare il peggio e allo stesso tempo è un’instancabile stakanovista, che percorre la fascia destra per novanta minuti senza stancarsi mai. Per questa stagione in corso, Spalletti l’ha fatto rifiatare appena 21 minuti, togliendolo dal campo solo in tre circostanze. Su 21 partite disputate dal Napoli, Di Lorenzo non ha saltato neanche una gara. Segno anche di un’ottima condizione atletica e psicologica.

Per tali ragioni e visti i progressi incredibili fatti negli ultimi due-tre anni, il difensore classe 1993 è certamente da considerare come uno dei migliori calciatori italiani in circolazione. E i riconoscimenti dell’Italia Sport Awards ne danno ampia dimostrazione.

Gestione cookie