Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Il calcio non si ferma a Natale: dal derby Montella-Pirlo al campionato arabo, le gare del 25 dicembre

Montella gioca

Il calcio non si ferma a Natale: dal derby Montella-Pirlo al campionato arabo, le gare del 25 dicembre. Sfida natalizia tutta italiana in Turchia

Se c’è chi pensa che il mondo del calcio si fermi completamente per celebrare il Santo Natale, si sbaglia di grosso. Tutti i campionati più importanti e seguiti d’Europa sono ancora in vacanza e torneranno i primi di gennaio, ma in altre parti del mondo il palone continua a rotolare. In tutta l’area dei paesi arabi e delle petro-monarchie il giorno di Natale si giocherà regolarmente.

Montella gioca
Vincenzo Montella – TvPlay.it

Si è appena conclusa la 22/a edizione dei campionati del mondo in Qatar ma sembra che in quell’area del mondo non possano fare a meno del calcio giocato. Lo dimostra il fatto che in Arabia Saudita, Egitto ed Emirati Arabi il giorno di Natale si scenda in campo per disputare alcune gare dei rispettivi campionati.

Queste le partite in programma il 25 dicembre:

ARABIA SAUDITA:

Damac-Al Wheda

Al Adalh-Abha

Al-Ettifaq-Al Khaleej

EGITTO:

Ismaily-Al Masry

Arab Contractors-Zamalek

Al Ahly-Smouha

EMIRATI ARABI:

Al-Wahda-Ajman

Dibba Al Fujairah-Al Sharjah

Al-Ahli Dubai-Bani Yas

Khorfakkan-Ittihad Kalba

Come si può notare si tratta di campionati che esulano completamente dal contesto del calcio che noi in occidente siamo abituati a seguire. Ma il giorno di Natale si giocherà in un torneo che riguarda molto da vicino i tifosi e gli appassionati di calcio italiani.

Il calcio non si ferma a Natale: in Turchia Pirlo sfida Montella

Pirlo contro Montella
Andrea Pirlo – TvPlay.it

Di un certo interesse è infatti la 15/a giornata della Super Lig in Turchia, dove si sfidano in un affascinante derby tutto italiano due figure di grande rilievo nella storia del calcio italiano degli ultimi 20 anni, Andrea Pirlo e Vincenzo Montella.

L’ex centrocampista di Milan e Juventus, che allena il Karagumruk terzultimo in classifica, affronta l’ex centravanti di Sampdoria Roma che alla guida del il suo Adana Demirspor si trova al 4/o posto a pochi punti di distacco dal Fenerbahce primo in classifica. Ma c’è un po’ di Italia anche nella sfida tra Galatasaray e Istanbulspor: Mauro Icardi e Dries Mertens puntano a riportare il titolo nazionale nella bacheca del più prestigioso club di Istanbul.

Gestione cookie