Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Napoli, come Giuntoli ha fatto ricco De Laurentiis: i tre super colpi del ds

Giuntoli super

Napoli, come Giuntoli ha fatto ricco De Laurentiis: i tre super colpi del ds. Il dirigente fiorentino è arrivato in azzurro nell’estate del 2015

E’ arrivato a Napoli dopo un lungo e felice ciclo di sei stagioni trascorse nel Carpi: con Cristiano Giuntoli come direttore sportivo, il piccolo club emiliano è riuscito partendo dalla Serie D a compiere imprese straordinarie e mai più ripetute, centrando addirittura una clamorosa promozione in Serie A nella stagione 2014-2015.

Giuntoli super
Cristiano Giuntoli – TvPlay,it

E fu proprio quel percorso irripetibile compiuto in una società che fino a pochi anni prima giocava nei dilettanti risultato a convincere il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, che quel taciturno dirigente toscano fosse l’uomo giusto per imprimere una svolta definitiva nella gestione dell’area sportiva del club azzurro. E così nell’estate del 2015 Cristiano Giuntoli prese il posto di Riccardo Bigon come nuovo ds del Napoli.

Napoli, i tre colpi top di Giuntoli: così ha ricostruito gli azzurri

Da quel momento il club azzurro è riuscito, con una costanza di rendimento invidiabile, a mantenersi ai vertici del calcio italiano grazie a una strategia a lungo termine particolarmente indovinata. E Giuntoli si è distinto per aver messo a segno acquisti a cifre contenute rivelatisi fondamentali per il percorso di crescita del Napoli. I colpi messi a segno dal dirigente fiorentino non sono pochi, ma ne abbiamo scelti tre per rapporto qualità/prezzo.

Napoli
TvPlay

Il primo è stato Allan Marques Loureiro, più semplicemente Allan, centrocampista brasiliano acquistato dall’Udinese proprio nell’estate del 2015 a una cifra non superiore ai 12 milioni di euro più il prestito di Duvan Zapata. Inutile sottolineare quanto l’ex Vasco da Gama sia stato importante per il Napoli nei suoi cinque anni trascorsi in azzurro.

Facciamo un salto di quattro anni, nel 2019: Giuntoli acquista dall’Empoli per ‘soli’ 8 milioni di euro il terzino Giovanni Di Lorenzo, che fino a due stagioni prima giocava in Serie C. A suon di grandi prestazioni con la maglia del Napoli l’esterno lucchese conquista addirittura la Nazionale con cui vince i campionati europei del 2020.

Infine, quello che quasi tutti considerano il suo vero capolavoro, l’acquisto di Khvicha Kvaratskhelia. Il 21enne attaccante georgiano arriva l’estate scorsa per soli 10 milioni con addosso l’etichetta ingombrante di erede di capitan Insigne ma impiega pochissimo a rivelarsi per quello che è, un colpo sensazionale. Tanto che già si vocifera di offerte galattiche in arrivo dalle grandi di Premier League.

Ma chi potrebbe lasciare il Napoli dopo oltre sette anni è proprio Giuntoli: il ds toscano sarebbe l’obiettivo numero uno della Juventus, soprattutto della rinnovata dirigenza scelta da John Elkann per aprire un nuovo ciclo.

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Gestione cookie