Ghoulam, la risposta alle provocazioni: immagini da brividi – VIDEO

Dopo la lite sui social con un tifoso della Juventus, Ghoulam scrive una lettera d’amore per Napoli e la squadra: il messaggio è da brividi.

Solo qualche giorno fa, Faouzi Ghoulam è stato protagonista di un battibecco social con un tifoso della Juventus. L’ex terzino azzurro, ora in forza all’Angers dopo diversi mesi di stop, segue il Napoli con grande interesse.

Faouzi Ghoulam
Faouzi Ghoulam e la dedica per Napoli (TvPlay)

Anche i suoi ex compagni, da Mertens a Insigne passando per Koulibaly, stanno seguendo le gesta della formazione di Spalletti e non vedono l’ora di poter festeggiare lo Scudetto, a distanza o direttamente in città. Gli ex campioni partenopei sono pronti a tutto pur di celebrare il tricolore nella città che li ha praticamente adottati per diversi anni.

E anche Ghoulam sembra essere particolarmente coinvolto in questa grande impresa del Napoli, che attualmente ha un distacco di 18 punti dalla seconda in classifica. C’è un abisso tra gli azzurri e il resto del campionato.

Ghoulam, quanto amore per Napoli: “Lì non è solo calcio”

Dopo un aspro confronto nato sui social con un supporter bianconero, l’ex difensore del Napoli ha postato nelle ultime ore un video ed un messaggio dedicato al suo vecchio club e alla città. “Auguro a tutti voi di amare Napoli e ricevere il suo amore” scriveva qualche giorno fa Ghoulam sui social. E oggi ribadisce il concetto con delle immagini da brividi.

Ghoulam
Ghoulam, quanto affetto per il Napoli: il video è da brividi (TvPlay.it)

L’algerino ha postato un video ripreso dal lungomare di Mergellina, da dove si può intravedere una dedica piuttosto significativa per la città e per la società. Immancabile la cartolina del Golfo di Napoli, che strega e ha stregato tutti i tesserati azzurri. Non è un caso che Lozano si è tatuato proprio il Golfo sul suo piede.

PER VEDERE IL VIDEO DI GHOULAM SUL NAPOLI -> CLICCA QUI

Ghoulam scrive anche un messaggio, con il cuore in mano e con grande riconoscenza nei confronti dei suoi vecchi tifosi. “Napoli. IL Napoli. Non è solo calcio. È amore. Quello che ho ricevuto, quello che ho dato e quello che vorrei che tutti potessero vivere, almeno una volta nella vita“.

Insomma, nostalgia di casa. Otto anni non si dimenticano così facilmente. E soprattutto, Faouzi ricorda l’affetto che ha ricevuto in tutti questi anni, specialmente dopo i gravi infortuni. La città ha sempre aspettato con pazienza e rispetto che il giocatore tornasse a disposizione dei vari mister, a seguito dei suoi problemi fisici. Purtroppo, è sempre complicato ritornare a giocare ad alti livelli dopo una rottura dei legamenti e Ghoulam ha avuto numerose ricadute, oltre a perdere quel tipo di sensibilità e condizione atletica che lo contraddistingueva nel periodo sarriano.

Impostazioni privacy