Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

FULGERI (AVV. DE LAURENTIIS): “FALSO IN BILANCIO ACCUSA RESIDUALE, OPERAZIONE OSIMHEN LIMPIDA. NAPOLI NON RISCHIA, MA…”

Le ultime su De Laurentiis

Fabio Fulgeri, avvocato di Aurelio De Laurentiis, è intervenuto ai microfoni di TvPlay.

Le ultime su De Laurentiis
Fabio Fulgeri, avvocato di Aurelio De Laurentiis, a TVPlay

“FALSO IN BILANCIO ACCUSA RESIDUALE” – “Processualmente il falso in bilancio è di competenza della Procura di Roma. La competenza di decidere e valutare l’ipotesi di reato è della Procura di Roma, ma il fatto è stato già valutato dai pm di Napoli che hanno ritenuto che non ci fosse reato per ragioni fiscali. Inizialmente era il reato più grave di cui si parlava. Questa ipotesi residuale meno grave è passata ai pm di Roma, c’è la stessa posizione iniziale sgravata da una accusa più grave iniziale”.

“NESSUNA PREOCCUPAZIONE, OPERAZIONE OSIMHEN LIMPIDA” – “De Laurentiis non ha nessuna preoccupazione, l’operazione di Osimhen è limpida ed infatti c’è stata già l’assoluzione. Se si arriva all’archiviazione a Napoli, immaginiamo che lo stesso accada anche per quest’altra accusa a Roma”.

“NON CI SONO RISCHI, A MENO CHE…” – “Ritengo non ci siano rischi per il Napoli. Siamo in una fase di indagine, non c’è stato alcun accertamento. Se venisse fuori che c’è stato un illecito che riteniamo non possa essere ipotizzato allora potrebbe esserci qualche sanzione. Ma sono passati quattro anni, è una operazione regolare. La Procura di Napoli ha archiviato per la questione fiscale, credo che sia inconsistente anche per quel che concerne la parte legale”.

Gestione cookie