Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Caso Fagioli, le differenze con Pogba: ecco cosa succede al Fantacalcio

Fagioli verso la condanna

Caso Fagioli, le differenze con Pogba: ecco cosa succede al Fantacalcio. Il giovane centrocampista bianconero è indagato per aver scommesso su piattaforme illegali

Neanche il tempo di chiudere la vicenda della positività al doping di Paul Pogba che la Juventus è scossa da un altro potenziale scandalo per un caso che sotto certi aspetti  è ancora più clamoroso e deflagrante rischiando di minare concretamente la serenità dell’ambiente. La notizia circolata nelle prime ore del mattino di mercoledì è di quelle da lasciare senza parole: il ventiduenne centrocampista Nicolò Fagioli è indagato dalla Procura di Torino per aver scommesso su alcune piattaforme illegali. Un altro fulmine che si abbatte sulla società bianconera, tra l’altro a poche ore dalla festosa celebrazione dell’evento legato ai 100 anni di proprietà del club da parte della famiglia Agnelli.

Vale la pena ricordare come secondo le norme in vigore vietano tassativamente ai calciatori professionisti di scommettere su qualsiasi evento sportivo organizzato da FIGC, UEFA o FIFA. Ne consegue come in base alle leggi che regolano le attività dei giocatori Fagioli rischi una multa a partire da 25 mila euro o una squalifica fino a 3 anni. Invece secondo l’articolo 720 del Codice Penale, chi partecipa al gioco d’azzardo rischia un arresto fino a sei mesi e un’ammenda di 516 euro. Le pene sono aumentate nei confronti di chi scommette cifre rilevanti.

Caso Fagioli, la Juventus prende posizione: cosa ha deciso la società bianconera per il centrocampista

A differenza del caso legato a Pogba la Juventus non ha provveduto in alcun modo alla sospensione in via cautelare del giovane calciatore piacentino. Da fonti molto vicine alla dirigenza bianconera per ora si rimane in una posizione di attesa. Per il giovane centrocampista cresciuto nel settore giovanile bianconero non è dunque non è prevista una sospensione dall’attività agonistica: Fagioli continuerà a far parte regolarmente della rosa a disposizione di Massimiliano Allegri.

Caso Fagioli
Il caso Fagioli (La Presse, TVPlay)

Questo ha delle conseguenze anche in chiave Fantacalcio: tutti i Fantallenatori che hanno investito sul talento piacentino che l’anno scorso si è reso protagonista di una grande stagione possono, almeno per ora, continuare ad inserirlo nelle proprie formazioni. In attesa, ovviamente, che la giustizia sportiva faccia il suo corso. Se infatti le ipotesi formulate dalla Procura di Torino dovessero trovare conferma, la Procura Federale e gli organi giudicanti afferenti alla Federcalcio non potrebbero far altro che comminare una dura sanzione nei confronti di Fagioli: con ogni probabilità una squalifica no inferiore ai 2/3 anni.

Gestione cookie