Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Fiorentina-Juve, figlio di Italiano aggredito verbalmente sugli spalti: cos’è successo

Italiano

Nel post partita del delicato match dell’Artemio Franchi si sono registrati alcuni diverbi sulle tribune: le ultime. 

All’Artemio Franchi di Firenze, la Fiorentina ha impattato sul muro della Juventus, non riuscendo a scalfire l’ottima fase difensiva degli uomini di Allegri. La Juventus ha infatti difeso nella propria metà campo per gran parte del secondo tempo, strappando tre punti fondamentali per tornare a -2 dall’Inter di Simone Inzaghi. Per la formazione viola, invece, si è trattato del terzo stop consecutivo in campionato, che ha messo ancora una volta in luce alcuni problemi specialmente in fase offensiva.

Non si respira dunque un clima semplice a Firenze e la rivalità tra le due formazioni non ha di certo aiutato a placare gli animi dei tifosi nella serata di ieri. I supporters viola, al triplice fischio dell’arbitro, hanno inoltre sfogato la loro rabbia e frustrazione nei confronti dell’ex di turno Dusan Vlahovic. Insulti di ogni genere verso l’attaccante serbo che si era avvicinato alle tribune per regalare la sua maglia ad un tifosa. Questo, però, non è stato l’unico diverbio che si è registrato sui gradoni del Franchi, anzi.

Fiorentina-Juventus, attimi di paura sulle tribune del Franchi

Al triplice fischio del direttore di gara, che ha certificato la vittoria della Juventus nei confronti della Fiorentina, Christian Italiano, figlio del tecnico viola, è stato coinvolto insieme alla madre e alla sorella in un battibecco con alcuni altri tifosi. Sembrerebbe che il giovane fosse intenzionato a sedare un’altra discussione tra i supporters di casa e un paio di ragazze juventine, “colpevoli” di aver indossato una maglia della propria squadra del cuore. Momenti di tensione e di totale confusione, tanto che il figlio dell’allenatore è stato scambiato per un tifoso della Juventus e si è trovato improvvisamente coinvolto nell’alterco.

Fiorentina
Lo stadio Artemio Franchi, casa della Fiorentina – TvPlay.it

La situazione, per fortuna, non è però degenerata e si è risolta in pochissimi minuti. Christian sarebbe dunque stato aggredito verbalmente dai tifosi della Fiorentina in quanto additato come sostenitore dei rivali bianconeri. Per poco non si è arrivati anche allo scontro fisico ma anche grazie all’intervento di altre persone si è evitato l’ennesimo episodio triste che col calcio non ha nulla a che fare. Grande spavento, dunque, per la famiglia Italiano, con il tecnico che non sta attraversando un momento semplice neanche sul rettangolo verde. Le tre sconfitte consecutive impongono spunti di riflessione importanti in vista del prossimo futuro, con l’obiettivo di ribaltare la situazione, tornare a vincere e inseguire le posizioni europee.

 

 

Gestione cookie