Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Premier League, in arrivo la bodycam: cos’è e come funziona

Premier League

Nel campionato inglese è in arrivo una novità che può rivoluzionare il calcio del futuro: ecco di cosa si tratta.

Il mondo del calcio entra sempre di più nell’avanguardia tecnologica per rendere ancora più coinvolgente lo spettacolo offerto sul rettangolo verde per i tifosi. A fare da apripista, come avviene quasi sempre, è la Premier League: in vista della partita tra Wolverhampton e Tottenham in programma domani all’ora di pranzo, infatti, per la prima volta i giocatori di entrambe le squadre indosseranno, per il riscaldamento, una bodycam. Iniziativa frutto di una partnership tra TNT Sports e la Premier League, sempre un passo avanti rispetto agli altri campionati europei.

Non si tratta, però, di un qualcosa di totalmente nuovo, o quasi. Sì perché già nella scorsa estate Aston Villa e Newcastle avevano già testato le bodycam durante una partita del loro tour negli Stati Uniti, offrendo una prospettiva del tutto nuova per gli appassionati di calcio. Le leggi IFAB (International Football Association Board) non consentono l’uso di tale tecnologia nelle partite di campionato, ma la speranza di TNT Sports è che il test che verrà effettuato durante il riscaldamento possa aprire, in questo senso, a nuovi scenari in vista del prossimo futuro.

Premier, che novità la bodycam: i dettagli

Ma come funzionerebbe la bodycam? Una startup israeliana avrebbe creato un prodotto ad hoc alimentato tramite l’intelligenza artificiale fissato ad un giubbotto ultraleggero. La minuscola telecamera è dunque cucita su un gilet GPS sotto alla maglietta, con un piccolo foro all’altezza del petto per consentire all’obiettivo di riprendere il gioco. Viene dunque catturata una vista grandangolare del campo e successivamente ritagliata, tramite l’intelligenza artificiale, per focalizzare al meglio l’azione. Ma non solo: la bodycam potrà contare anche su una tecnologia di stabilizzazione che garantirà delle riprese il più possibile nitide e fluide.

Bodycam
Premier League, prospettiva simile alla bodycam – TvPlay.it

I filmati vengono poi caricati in tempo reale da un software che li rende fruibili e accessibili per le emittenti molto rapidamente. “Trovare nuovi modi per avvicinare i nostri fan all’azione in campo è un obiettivo chiave per noi”, ha affermato il responsabile delle operazioni media della Premier League. Un primo passo verso l’innovazione è dunque già stato compiuto, chissà se TNT Sports, tramite questo esperimento durante il riscaldamento di Wolverhampton-Tottenham, riuscirà a cambiare le regole del gioco, permettendo ai tifosi di calcio di vivere la loro passione con una prospettiva sempre più nuova e coinvolgente.

 

Gestione cookie