Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

“Come l’eroina”: calciatori accusati | L’annuncio choc investe il calcio mondiale

Droga nel calcio, il messaggio è preoccupante

Il mondo del calcio è investito da un annuncio scioccante: la dura accusa rivolta ai calciatori riguardo all’uso di una pericolosa sostanza.

Nella storia del calcio, rispetto a tanti altri sport, si sentono meno episodi di doping anche se negli ultimi tempi anche questa brutta tendenza è in aumento come dimostrano i recenti casi di Palomino, Pogba e il Papu Gomez. Insomma, oltre a essere tornato d’attualità il caso scommesse, rischia di esserci anche un preoccupante problema riguardo all’assunzione di alcune sostanze sospette.

Il calcio ha tantissimi lati oscuri che a volte restano nascosti ma in altre occasioni escono allo scoperto. L’ultima “cattiva moda” riguarderebbe da vicino tantissimi giocatori come pubblicato dichiarato da uno degli allenatori più famosi al mondo. Un annuncio scioccante di un tema già conosciuto ma mai affrontato con questo allarmismo.

Gareth Southgate allo scoperto: il messaggio spaventa

Mentre l’Italia deve ancora conquistarsi la qualificazione per i prossimi Europei, attraverso le gare con Macedonia e soprattutto Ucraina, l’Inghilterra ha già staccato il pass per Euro 2024 con due giornate d’anticipo. Alla vigilia dell’inutile, a livello di classifica, match contro la matricola Malta, il ct Southgate ha spiazzato tutti in conferenza stampa con dichiarazioni che faranno molto rumore.

Gareth Southgate, l'annuncio scuote il calcio europeo
Gareth Southgate, tecnico dell’Inghilterra (LaPresse) – TVPlay.it

Dopo aver affrontato i vari temi della partita, il tecnico della Nazionale dei Tre Leoni ha lanciato un messaggio che esula dalle questioni di campo facendo luce su un argomento ritenuto più grave del previsto. Nello specifico l’utilizzo sempre più diffusa dello “Snus” da parte dei calciatori. Si tratta di tabacco senza fumo che viene assunto tramite piccole bustine posizionate tra il labbro superiore e il bordo gengivale anche durante le stesse partite (da chi siede in panchina) come si è visto da qualche filmato girato in rete.

Una pratica che può diventare pericolosa secondo Southgate: “Sono ben consapevole che molti calciatori usano quelle buste e che tanti anni fa in tournée in Scandinavia era un’abitudine comune da parte dei giocatori svedesi. Non conosco tutti i dettagli delle conseguenze o del motivo per cui le persone non dovrebbero farlo. Ovviamente è una forma di tabacco, quindi non è vietato ma sarei sorpreso se questo genere di cose fosse particolarmente positivo a lungo termine anche perché la federazione inglese la ritiene come eroina”.

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Gestione cookie