Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Serie A, terremoto improvviso: panchina a De Zerbi

Pioli e De Zerbi

In attesa del ritorno del campionato di Serie A nel prossimo weekend bisogna registrare delle importanti novità su Roberto De Zerbi.

Una volta archiviata la sosta per lasciare spazio agli impegni delle varie nazionali, che ha portato la qualificazione aritmetica dell’Italia di Luciano Spalletti, la luce dei riflettori è tornata sul campionato di Serie A. Quest’ultima, tra l’altro, tornerà il prossimo weekend con tre gare che potrebbero dire moltissimo sul prosieguo della stagione, ovvero Atalanta-Napoli, Milan-Fiorentina e Juventus-Inter.

In queste partite, di fatto, si incontreranno le prime sei squadre della classifica attuale del campionato. La più attesa, ovviamente, è quella che riguarda la Juve di Max Allegri e l’Inter di Simone Inzaghi. I bianconeri, con qualche problema di formazione a centrocampo, hanno infatti l’occasione di poter tornare al comando della Serie A.

Mentre la sfida del Gewiss Stadium tra l’Atalanta di Gian Piero Gasperini ed il Napoli campione d’Italia ha un sapore davvero particolare, visto che Walter Mazzarri, subentrato a Rudi Garcia, ‘riesordirà’ sulla panchina. La gara di San Siro, invece, tra Milan e Fiorentina sarà un match per capire le reali possibilità dei rossoneri di recuperare rispetto alla vetta. Tuttavia, in attesa del weekend, bisogna registrare delle novità che riguardano un allenatore seguito proprio da tanti club del nostro campionato, ovvero Roberto De Zerbi.

Mercato Real Madrid, Florentino Perez sta pensando a Roberto De Zerbi come sostituto di Carlo Ancelotti: ecco tutti i dettagli

Secondo vari media spagnoli, esattamente ‘Cadena Ser’ e ‘Sport’, l’attuale tecnico del Brighton è finito nelle mire del Real Madrid. Florentino Perez, di fatto, avrebbe individuato in Roberto De Zerbi il sostituto ideale di Carlo Ancelotti, prossimo a diventare il nuovo selezionatore della Nazionale brasiliana.

De Zerbi
Il Real Madrid segue Roberto De Zerbi come possibile sostituto di Carlo Ancelotti (LaPresse) tvplay.it

Il presidente del Real Madrid, ovviamente, sta seguendo anche altri nomi, soprattutto quello di Xabi Alonso del Bayer Leverkusen, ma la candidatura di Roberto De Zerbi è molto autorevole. Il possibile approdo dell’ex allenatore del Sassuolo nel club prestigioso, di fatto, sarebbe un piano di rottura dello stesso Florentino Perez.

Il Real Madrid, a differenza del Barcellona, si è infatti contraddistinto sempre per il numero di successi e non per la bellezza del gioco espresso, ma con Roberto De Zerbi ci sarebbe il completo stravolgimento di questa filosofia. Il tecnico italiano, di fatto, è ormai ambito delle squadre più importanti europee, visto che su di lui si parla anche dell’interesse delle big della Premier League, soprattutto le due di Manchester.

Gestione cookie