Euro 2024, la guida al sorteggio: i pericoli per l’Italia

C’è grande attesa per i sorteggi che riveleranno chi troverà nel girone la nazionale azzurra di Luciano Spalletti: l’analisi completa.

E’ il momento della verità per la nazionale di Luciano Spalletti. Archiviato il pareggio a reti bianche, dal sapore di vittoria, contro l’Ucraina, l’Italia conoscerà presto il suo destino per quel che riguarda l’Europeo che si disputerà in Germania il prossimo giugno. Sì perché domani, a partire dalle ore 18 dall’Elbphilharmonie di Amburgo, e in diretta anche su Rai 2, si svolgeranno i sorteggi. C’è dunque grandissima attesa per capire e sapere chi andrà ad affrontare la truppa azzurra, attuale campione in carica e vogliosa di difendere il titolo vinto nel 2021 con Roberto Mancini in panchina in finale contro l’Inghilterra.

L’Italia, com’è ormai ben risaputo, si trova in quarta fascia e rischia dunque di affrontare diverse corazzate. In molti si staranno chiedendo perché la formazione azzurra sia collocata in una fascia così bassa. La spiegazione è molto semplice: le fasce di sorteggio vengono infatti stabilite dal cammino percorso dalle varie nazionali durante le qualificazioni. L’Italia, in particolare, ha superato il Girone C con 14 punti collocandosi al 19esimo posto delle 24 nazionali qualificate. Ogni fascia è formata da sei squadre e gli azzurri saranno dunque i primi dell’urna numero quattro.

Euro 2024, sorteggi e rischi per l’Italia

All’appello mancano attualmente ancora tre nazionali che potranno centrare la qualificazione attraverso i playoff, con le semifinali che prenderanno il via il 21 marzo 2024. Le formazioni coinvolte e che si affronteranno nel nuovo anno sono le seguenti: Georgia-Lussemburgo; Grecia-Kazakistan; Polonia-Estonia; Galles-Finlandia; Israele-Islanda; Bosnia e Ucraina. Chi riuscirà a qualificarsi tra queste nazionali entrerà a completare il pacchetto della quarta fascia. Sorge inoltre spontaneo chiedersi chi potrebbe trovarsi nel girone la nazionale di Luciano Spalletti. Il rischio è proprio un girone di ferro con la Francia, tra le assolute favorite, ma anche la Turchia di Vincenzo Montella, l’Olanda o la Croazia.

Europeo
Palla Europeo 2024 – Foto Twitter – TvPlay.it

Quel che è certo è che gli azzurri affronteranno sicuramente una delle big della competizione. Sì perché nella prima urna, oltre alla sempre insidiosa Germania, ci saranno il Portogallo, la Francia, la Spagna, il Belgio e quell’Inghilterra che ha già messo in difficoltà Chiesa e compagni durante le recenti qualificazioni. L’aspetto positivo è che in questo Europeo, per la terza volta di fila, accederanno alle fase di eliminazione diretta non solo le prime due di ogni girone ma anche le quattro migliori terze. Ecco perché pur rischiando di finire in un girone particolarmente difficile, riuscire a centrare la qualificazione agli ottavi di finale della competizione non dovrebbe rappresentare un ostacolo insormontabile.

 

 

Impostazioni privacy