Milan nella bufera: annuncio e nuove cessioni

Momento non semplice in casa Milan con i rossoneri che rischiano di avere una grande perdita economica dopo il ko con il Borussia Dortmund

La sconfitta arrivata in Champions League in casa contro il Borussia Dortmund rischia di compromettere questa stagione ma anche il futuro del Milan.

Il ko giunto a San Siro potrebbe pesare in maniera decisa su quello che sarà il futuro del club e delle scelte di mercato. L’eventuale eliminazione in Champions League (ormai ad un passo) porterà i rossoneri ad avere una perdita economica maggiore ai 100 milioni di euro se si considerano i mancati proventi della massima competizione continentale ed il mancato raggiungimento della qualificazione al mondiale per club. Un disastro che porterà la società ad aprire a nuove cessioni di calciatori importanti.

Calciomercato Milan, doppia cessione eccellente ad un passo: colpo di scena

Se, come pare molto probabile, il Milan non dovesse centrare la qualificazione agli ottavi di Champions League, la società dovrà valutare due cessioni eccellenti in vista della prossima stagione. I nomi più caldi sono quelli di Mike Maignan e Theo Hernandez.

Calciomercato Milan, doppio addio eccellente in arrivo
Milan, Theo Hernandez ai saluti (LaPresse) – tvplay.it

Il portiere è seguito da mezza Europa. La titolarità raggiunta con la nazionale francese ha dato definitivamente il salto di qualità alla posizione dell’estremo difensore rossonero, pronto a raggiungere nuovi lidi in ottica futura. Real Madrid, Chelsea, Bayern Monaco e PSG sono sulle tracce del classe 1995 che con ogni probabilità lascerà Milano al termine del campionato in corso. Una partenza che potrebbe rimpolpare le casse rossonere con il Milan che spera di scatenare un’asta, provando ad arrivare a circa 80 milioni di euro per il suo cartellino.

Maignan potrebbe però non essere l’unico francese a salutare Milano. Theo Hernandez appare infatti destinato a salutare la squadra rossonera al termine del campionato in corso. Giunto nel 2019 a Milanello, il terzino sinistro è diventato ormai un perno della squadra meneghina, indossando in più di un’occasione la fascia da capitano quando è stato assente Davide Calabria. Real Madrid e Chelsea sono sulle sue tracce, pronte a mettere sul piatto una proposta da 50 milioni di euro. Il Milan ne chiede però 60.

L’esodo francese in casa rossonera potrebbe proseguire con la partenza di Olivier Giroud. Il centravanti classe 1986 è in scadenza di contratto e l’intenzione del club appare quella di ringiovanire la rosa non rinnovando il contratto all’ex Chelsea ed Arsenal. Difficile anche il rinnovo di Kjaer che in questa prima parte di stagione sta facendo fatica a trovare la miglior forma.

Impostazioni privacy