Alcaraz-Nadal: l’annuncio fa sognare i tifosi

Una notizia che farebbe impazzire tantissimi tifosi di tennis, a livello internazionale. L’annuncio di Alcaraz può cambiare davvero tutto

L’annata 2023 per Carlos Alcaraz è stata a dir poco incredibile. Il grande talento del tennis mondiale è riuscito a raggiungere vette altissime negli scorsi mesi, diventando persino il numero 1 al mondo e trionfando nello storico torneo di Wimbledon contro sua maestà Novak Djokovic.

Di recente Alcaraz è sembrato meno brillante del solito, ottenendo qualche sconfitta bruciante. Anche nei recenti ATP Finals di Torino non ha dato il meglio di sé, pur raggiungendo le semifinali. Un tennista dal talento e dalle capacità sconfinate, che attende il 2024 con grande fermento.

Tra l’altro nel nuovo anno molti tennisti internazionali avranno una motivazione in più. In estate si disputeranno a Parigi i Giochi Olimpici, con particolare attenzione al torneo di tennis, che si svolgerà sulla terra rossa del Roland Garros. Una grande opportunità per mettersi in mostra e togliersi nuove soddisfazioni, alla quale Alcaraz appare molto interessato.

Alcaraz ed il doppio da sogno con Nadal: “Voglio la medaglia”

Interpellato dall’agenzia di stampa EFE, Carlos Alcaraz ha ammesso di puntare forte sulle Olimpiadi. La sua speranza è quella di far felice il proprio paese, la Spagna, portando a casa almeno un podio: “Voglio arrivare a medaglia per far contento il mio paese” – ha detto il talento di Murcia, che sicuramente si propone per una convocazione in vista di Parigi.

tandem alcaraz-nadal
Alcaraz-Nadal, coppia da sogno per la Spagna (Ansa) – Tvplay.it

Magari al suo fianco ci sarà un’altra leggenda del tennis mondiale. Quel Rafa Nadal che vuole a tutti i costi tornare in campo e dimostrare le sue enormi qualità ancora fresche. Anche per l’ex numero 1 al mondo le Olimpiadi sono un obiettivo. E c’è chi sogna un doppio stratosferico per la Spagna.

“Un eventuale doppio con Rafael Nadal per me sarebbe un sogno, anche se manca ancora qualche mese”, ha aggiunto Alcaraz, che fa impazzire di curiosità e di attesa tutti gli appassionati. Il miglior talento giovane del tennis odierno (assieme ovviamente al nostro Sinner) in coppia con una leggenda vivente che non vuole arrendersi e che ha già vinto tutto in carriera. Nadal inoltre non gioca un torneo ufficiale dagli Australian Open 2023 e dunque ha fame di rientro e di vittorie.

I Giochi Olimpici di Parigi, in particolare il torneo tennistico, si disputeranno da venerdì 26 luglio a domenica 11 agosto 2024. Nel calendario tennistico internazionale arriveranno dopo Wimbledon. Dunque gli atleti dovranno adattarsi immediatamente alla terra parigina dopo aver giocato sulla classica erba londinese.

Impostazioni privacy