BIASIN: “INZAGHI ALL’INTER FINO AL MONDIALE. CONTRO L’UDINESE UN BALLOTTAGGIO”

Il giornalista Fabrizio Biasin ha rilasciato in serata delle dichiarazioni ai microfoni ufficiali di TvPlay

“L’UDINESE STA AVENDO GROSSI PROBLEMI QUEST’ANNO” –“Udinese? Quest’anno sta avendo un sacco di problemi, ma di solito l’Udinese ha dato sempre fastidio all’Inter. Anche se nella gara di sabato non c’è nessun risultato sicuro, ma c’è da dire che i nerazzurri hanno perso i punti con le cosiddette piccole, visto che ha visto tutti gli scontri diretti. Non conto il pareggio con la Juve? Lì c’è stato un pareggio strategico per lo Scudetto da parte di entrambe le squadre”.

“BASTONI PUO’ GIOCARE CON L’UDINESE” –“Bastoni titolare dal primo minuto con l’Udinese? E’ convocabile, ma con il problema al polpaccio bisogna stare sempre attenti. Tuttavia, credo che Bastoni giochi. Al posto di Dumfries? Ballottaggio Cuadrado-Darmian, anche se il colombiano avverte ancora qualche dolore. Se non ce la dovesse fare Bastoni? Credo che venga confermato Carlos Augusto come braccetto. Da capire se il mister darà fiducia a Bisseck, con Darmian sulla corsia”. 

“BARELLA HA SUPERATO UN PROBLEMA ESTERNO AL CAMPO” – “Barella è tornato al gol? E’ tutto più bello con il gran gol realizzato contro il Napoli. C’è anche da dire che ha avuto un problema all’esterno del campo che, fortunatamente, ha risolto, visto che avrà il suo quarto figlio. La rete di domenica è davvero bella, è stato bravissimo a non tirare subito e a scartare prima l’avversario”. 

“HO IN FIDUCIA NEL LAVORO DI MAROTTA E AUSILIO” –Frattesi? Ha già meritato di ritagliarsi il suo spazio e, infatti, sta aumentando il minutaggio. L’Inter anche l’anno prossimo venderà qualcuno, ma credo che Barella abbia ancora voglia di restare in nerazzurro. Chi potrebbe andare via? Ho pensato a Dumfries, ma poi le cose cambiano: così come è successo con Onana, che è stato sostituito egregiamente. Ho fiducia in Marotta ed Ausilio. Tutti sono sacrificabili, ma devi avere sostituito”.

“INZAGHI RIMARRA’ ALMENO FINO AL 2025” – “Fondi del Qatar? Inter, Juve e Milan non hanno giocato questa settimana e, quindi, ci sono degli spazi da riempire o con il mercato o con possibili cambi di proprietà. Meglio Barella o Frattesi? Credo che siano due giocatori molto diversi. Ultimo anno di Simone Inzaghi? Credo che rimarrà in nerazzurro fino al Mondiale del 2025”.

Impostazioni privacy