Doppio ritorno al Milan, tifosi dei rossoneri spiazzati

Doppio ritorno al Milan, tifosi dei rossoneri spiazzati

I tifosi del Milan rimangono senza parole per il doppio imminente ritorno: così cambiano i piani della dirigenza rossonera

Il calciomercato rimane un tema centrale in casa Milan, visto che i risultati del campo sono stati fino a questo momento non sempre esaltanti. Molto presto tutto verrà analizzato e ricondotto alle scelte che in estate hanno quasi del tutto stravolto la rosa in mano a Stefano Pioli. Il passaggio dal 4-2-3-1 al 4-3-3 ed oltre undici nuovi acquisti che stanno pian piano provando ad integrarsi nel gioco voluto dal tecnico emiliano sono state profonde rivoluzioni.

È stata l’estate dell’addio di Sandro Tonali, il calciatore che molti avrebbero visto molto presto con la fascia da capitano sul braccio a trascinare il Milan ai prossimi successi. Ma si sa, il calcio muta di continuo e così potrebbe accadere alle prossime sessioni che vedranno certamente protagonista il club di Via Aldo Rossi. A gennaio ci sarà da puntellare la rosa, con attacco e difesa tra i reparti maggiormente bisognosi di operazioni in entrata.

È però in vista di giugno che qualcosa di inatteso e clamoroso si sta muovendo. Pioli e la tifoseria potrebbero rimanere spiazzati da questa decisione: il doppio ritorno in rossonero sembra diventata molto più di una possibilità per l’estate 2024.

Milan, salta tutto: doppio ritorno a Milanello

Nella scorsa sessione di mercato in molti hanno salutato Milanello per cercare fortuna altrove. Brahim Diaz, Tatarusanu, De Ketelaere, Gabbia e Rebic solo per citarne alcuni. Ebbene, pare proprio che i piani del ‘Diavolo’ sembrerebbero pronti ad essere stravolti. In estate potrebbe vestire nuovamente la maglia del Milan Charles De Ketelaere.

Milan, doppio ritorno davvero incredibile
Milan, tornano in due: decisione a sorpresa (Lapresse) – Tvplay.it

Il gioiello belga è stato accolto con grande entusiasmo nell’estate 2022, quella successiva al 19esimo Scudetto. Una scelta costosa, oltre 35 milioni di euro, quella presa da Maldini e Massara. Una decisione che non ha evidentemente pagato visto che l’ex Club Brugge nel suo unico anno in rossonero non ha mai segnato, totalizzando 40 presenze all’attivo ed un solo assist vincente. È finito all’Atalanta il fantasista che, dopo un buon inizio, è tornato a spegnersi. Nemmeno la cura Gasperini sembrerebbe aver riavvivato il talento belga che a questo punto è sempre più lontano dal riscatto per 27 milioni (23 più bonus).

Ma De Ketelaere non sarà il solo a calcare nuovamente i campi di Milanello, con grande stupore dei tifosi. Perché anche Matteo Gabbia parrebbe destinato a vivere una nuova stagione con la maglia del Milan. Il giovane centrale sta facendo bene con il Villarreal ma i rossoneri, che hanno enormi problemi in difesa, lo accoglierebbero a braccia aperte per rimpolpare il reparto arretrato e dargli una nuova grande occasione.

Gestione cookie