Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Inter, Frattesi pronto per un nuovo ruolo: la mossa a sorpresa di Inzaghi

Simone Inzaghi, con la formazione nerazzurra falcidiata dagli infortuni, è pronto a cambiare ruolo all’ex Sassuolo: le ultime. 

Il girone di andata sta per volgere al termine ed è quindi sempre più vicino il momento dei primi bilanci stagionali. L’Inter punta a chiudere questa fase di campionato al primo posto in classifica, con la Juventus che continua ad inseguire a due punti di distanza. L’opportunità di allungare sui bianconeri potrebbe arrivare già nel prossimo week end, che sarà valido per la 15esima giornata di Serie A. La truppa di Inzaghi, infatti, ospiterà a San Siro un Udinese in cerca di punti per la salvezza; i rivali bianconeri, invece, affronteranno la delicatissima sfida contro il Napoli, voglioso di riscattare la cocente sconfitta proprio contro l’Inter e tornare nel vivo della corsa scudetto.

Botta e risposta continui tra le due big del nostro campionato. La stagione, però, è ancora lunghissima e ogni partita potrebbe riservare delle spiacevoli sorprese. Anche Allegri, nella conferenza stampa di oggi, ha ricalcato il fatto che l’obiettivo a breve termine della sua Juventus deve essere quello di chiudere il girone di andata con più punti della passata stagione. In questo momento sono 33, contro i 38 dell’anno scorso: con cinque gare ancora da giocare l’impressione è che il tecnico vedrà raggiunta questa prima piccola meta. Un passo alla volta per restare aggrappati al treno delle primissime posizioni.

Inter-Udinese, la mossa a sorpresa di Inzaghi

Per continuare a mantenere il primato in classifica, l’Inter dovrà battere una squadra in salute come l’Udinese, rivitalizzata dal ritorno in panchina di Cioffi. Una formazione che, nonostante l’avvio un po’ a rilento, resta sempre molto complicata da affrontare. Simone Inzaghi dovrà fare a meno di diversi giocatori, specialmente nel pacchetto difensivo. Pavard, De Vrij e Bastoni sono infatti ai box, ma anche sulle corsie laterali la situazione non è tanto migliore. Sì perché Dumfries non ci sarà a causa di un risentimento muscolare, mentre Cuadrado non è ancora al top della condizione ed è difficile che possa scendere in campo dal primo minuto. Con Darmian ‘costretto’ a giocare da braccetto a destra, il tecnico nerazzurro sta dunque valutando una mossa a sorpresa.

Inzaghi
Simone Inzaghi – TvPlay.it

Negli ultimi allenamenti, infatti, l’Inter ha lavorato per trovare nuove alternative sulle corsie laterali. Fonti molto vicine all’ambiente nerazzurro spiegano come il prescelto per ricoprire quella posizione nel prossimo match in programma sabato sera sia Davide Frattesi. L’ex Sassuolo, in passato, è già stato schierato in quel ruolo e sarebbe pronto per mettersi a disposizione della squadra e dei compagni in un momento di difficoltà. Le sue qualità nella corsa e negli inserimenti in verticale, infatti, dovrebbero consentirgli di adattarsi piuttosto velocemente a questa nuova posizione. Duttilità e capacità di adattamento: peculiarità fondamentali per questa squadra. Inzaghi studia la mossa a sorpresa e chissà che, dal nulla, non possa ritagliare al 24enne un nuovo ruolo in vista del futuro.

 

Gestione cookie