Dal Napoli alla Juve: uno adesso, l’altro a giugno

La Juventus potrebbe pescare un doppio colpo in casa Napoli tra il mercato di gennaio e quello di giugno. I tifosi bianconeri sono rimasti colpiti

Chi conosce bene Giuntoli e sa come opera ha pronosticato un’accoppiata in direzione Torino. Due profili che potrebbero fare al caso di Allegri per migliorare sensibilmente la rosa della Vecchia Signora. Mazzarri  di certo non può sorridere.

Ieri sera all’Allianz Stadium di Torino è andato in scena il big match tra Juventus e Napoli. I bianconeri hanno vinto e sono saliti nuovamente al primo posto, in attesa dell’Inter impegnata contro l’Udinese.

Al momento il cambio in panchina non ha giovato a De Laurentiis, che spera però di invertire la rotta già dalla decisiva gara contro lo Sporting Braga in Champions League. Mazzarri è un traghettatore in vista di un nuovo progetto che dovrà prendere corpo nei prossimi mesi. Da De Zerbi a Farioli, passando per Italiano e Conte, ci sono tante idee che bollono in pentola. Di certo ci saranno anche importanti cambiamenti a livello di rosa, con interventi sul mercato sia in entrata che in uscita. Ed è proprio qui che entra in scena la Juve di Giuntoli, fortemente interessata a due nomi che figurano a Castelvolturno.

Juventus, doppio colpo in arrivo dal Napoli: prima Zielinski poi Anguissa

La Vecchia Signora ha bisogno di dare una nuova fisionomia al suo centrocampo e per farlo ha deciso di “saccheggiare” proprio il Napoli. Tra le fila dei partenopei ci sono sia Zielinski che Anguissa, entrambi validissimi interpreti del 4-3-3 mazzarriano. Il centrocampista polacco andrà in scadenza a giugno 2024 e non sembrano esserci i margini per un rinnovo di contratto. Questo lo rende di certo una grande occasione, magari anche a gennaio per cercare di monetizzare qualcosa sul cartellino.

Juve doppio colpo Napoli
Juve, pronto un doppio colpo dal Napoli: c’è anche Zielinski (Ansa Foto) – Tvplay

Per quanto riguarda invece la situazione di Zambo Anguissa, Giuntoli potrebbe tentare l’assalto a giugno, costruendo proprio su di lui la mediana bianconera del futuro. Secondo quanto riportato da Stefano Bonacini (ex presidente del Carpi ai tempi dell’attuale ds bianconero) la doppia trattativa può andare a buon fine.

“Cristiano li conosce bene entrambi e quindi se può provarci ci proverà. Non si farà tanti scrupoli, fa parte delle caratteristiche di un direttore come lui”. Insomma i tifosi della Juve possono sognare un centrocampo tutto nuovo tra gennaio e giugno.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI:
Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI

Impostazioni privacy