Milan, Pioli può sorridere: le ultime novità su Leao

Milan, Pioli può sorridere: le ultime novità su Leao. L’attaccante portoghese è fermo per un ko muscolare rimediato nel match contro il Lecce

Nel momento più difficile e buio della stagione il Milan rivede un raggio di luce che squarcia il cielo plumbeo sopra Milanello e riporta un sorriso sul volto di Stefano Pioli. Mancano tre giorni alla sfida contro il Newcastle, ultima gara della fase a gironi di Champions League. Un match in cui i rossoneri hanno un solo risultato a disposizione. Sono d’obbligo i tre punti per sperare in una qualificazione agli ottavi che alla luce della classifica del girone avrebbe del miracoloso. Per andare avanti non basta vincere contro i Magpies, ma bisogna sperare nella sconfitta del Paris Saint Germain a Dortmund, contro un Borussia già qualificato.

La gara del St. James’ Park si preannuncia difficile e combattuta: tra i bianconeri non ci sarà ovviamente Sandro Tonali, squalificato in seguito alla vicenda delle scommesse, mentre il Milan potrà schierare nuovamente Rafael Leao. L’attaccante portoghese, che durante la sfida contro il Lecce di metà novembre abbandonò il campo a causa di una lesione muscolare, da qualche giorno è tornato ad allenarsi regolarmente in gruppo e nella seduta di questo pomeriggio ha lasciato sensazioni ampiamente positive in vista di mercoledì sera. L’ex attaccante del Lille ha corso, effettuato scatti con e senza palla e ha disputato la partitella in famiglia senza accusare il minimo problema.

Milan, Pioli non ha più dubbi: Leao sarà in campo dall’inizio contro il Newcastle

Al netto di eventuali sorprese e sgraditi colpi di scena, Leao mercoledì sera si riprenderà il posto da titolare in attacco al fianco di Giroud e Pulisic con l’obiettivo di aiutare il Milan a centrare una vittoria che varrebbe comunque il terzo posto nel girone, dunque la qualificazione ai play off di Europa League in programma a febbraio prossimo. Un risultato deludente, soprattutto se si pensa alla semifinale dello scorso anno, ma sarebbe comunque meglio di niente.

Pioli spera in Leao
Stefano Pioli punta su Leao per battere il Newcastle – TvPlay.it

Oltre al futuro del Milan in Europa la gara di mercoledì potrebbe decidere anche il destino di Stefano Pioli. Il tecnico emiliano è apparso molto provato dopo il clamoroso ko di Bergamo contro l’Atalanta e si ha l’impressione che la fiducia della società nei suoi confronti sia venuta meno. Per questo se mercoledì dovesse giungere un’altra sconfitta, il proprietario Gerry Cardinale potrebbe decidere di porre fine all’avventura di Pioli sulla panchina milanista.

Impostazioni privacy