Jorginho alla Juve: tutta la verità

Jorginho alla Juve: tutta la verità

Il nome di Jorginho di nuovo accostato alla Juventus in chiave di calciomercato, arriva la svolta forse definitiva

Da rivale, la Juventus ha sempre apprezzato Jorginho, quando lo affrontava in campionato sfidando il Napoli di Benitez e di Sarri. E per tanto tempo, dopo l’addio agli azzurri avvenuto nell’estate del 2018, il suo nome è stato poi accostato ai bianconeri.

Jorginho, però, da allora, è sempre rimasto in Premier League. Contribuendo ad alcuni importanti successi del Chelsea e poi trasferendosi all’Arsenal. Dove però per lui le cose non sono andate così bene, ma piuttosto a corrente alternata. Con la maglia dei ‘Gunners’, il suo posto in formazione titolare è gradualmente finito in discussione. Per Arteta, non si tratta di un giocatore così centrale negli schemi e dunque capita di vederlo in panchina.

Anche per questo motivo, le voci di mercato che vorrebbero Jorginho alla Juventus hanno ripreso quota. Da parte dell’entourage del giocatore, l’interessamento bianconero in questi anni non è mai stato nascosto. E del resto in questa fase la Juventus avrebbe davvero bisogno di intervenire a centrocampo sul mercato, dato che le rotazioni in quella zona sono limitate per Allegri. La società piemontese per adesso cerca di non farsi prendere alla gola dagli altri club e spiega pubblicamente che interverrà nella sessione di trattative solo se dovessero esserci le condizioni giuste, ma è inevitabile pensare a qualche acquisto di spessore, per provare a contendere fino alla fine lo scudetto all’Inter.

Jorginho vuole la Juventus, ma per Allegri arrivano brutte notizie: frenata secca

Come si apprende da ‘Calciomercato.it’, Jorginho dal canto suo vorrebbe la Juventus per ritrovare il campo con continuità e non rischiare di perdere gli Europei. Dopo un periodo di assenza in azzurro, è tornato nel giro del CT Spalletti anche per la squalifica inflitta a Tonali. Ma sarà molto difficile vederlo di nuovo in Italia a gennaio.

Juver mercato beffa
Massimiliano Allegri, niente da fare per Jorginho: doccia fredda (fonte: Ansa Foto) – Tvplay.it

Sempre secondo ‘Calciomercato.it’, infatti, si tratterebbe di una pista alquanto fredda al momento. L’Arsenal, nonostante non gli stia dando una maglia da titolare inamovibile, per adesso non intenderebbe cederlo. Qualsiasi discorso sarebbe dunque da rimandare alla fine della stagione. Come sempre, durante il mercato di gennaio gli scenari possono anche cambiare rapidamente, ma attualmente la situazione è questa. Da Londra non arriverebbero aperture a una partenza dell’italobrasiliano, la Juventus dovrà guardare altrove per rinforzare la mediana.

Gestione cookie