Giuntoli ha scelto: ecco il primo colpo per la Juve, il piano

La Juventus vuole essere protagonista nel mercato di gennaio e Giuntoli ha scelto il suo primo colpo: ecco di chi si tratta.

La sessione invernale di mercato è alle porte ed i club si stanno muovendo per mettere a segno dei colpi importanti che possano aiutarli a raggiungere gli obiettivi fissati ad inizio stagione, cercando di andare a tappare i buchi rimasti dopo il mercato estivo.

Tra le squadre che saranno protagoniste della sessione invernale c’è la Juventus che interverrà soprattutto a centrocampo dove la coperta è molto corta. I bianconeri sono stati gli unici a tenere il passo dell’Inter fin qui, essendo solo a -2, ma per continuare a battagliare con i nerazzurri urgono rinforzi e Cristiano Giuntoli è alla ricerca di buone opportunità da sfruttare.

Il taccuino del ds bianconero è pieno di nomi ed uno dei profili che più intrigano l’ex Napoli è quello di Georgiy Sudakov, talentuoso trequartista in forza allo Shakhtar Donetsk. Il giocatore ucraino, però, ha un costo abbastanza elevato e per portarlo via dagli arancioneri a gennaio servirà prima fare cassa con qualche cessione.

Juventus, all-in su Sudakov: è lui l’eletto di Giuntoli

Georgiy Sudakov è l’obiettivo numero uno della Juventus per quanto riguarda il mercato di gennaio. Il talento ucraino ha letteralmente stregato Cristiano Giuntoli che vuole far di tutto per portarlo a Torino ed anticipare la folta concorrenza. Lo Shakhtar Donetsk, però, non ha intenzione di farlo partire tanto facilmente e chiede almeno 20 milioni di euro per liberarlo a gennaio.

Juve colpo mercato
Juventus, è Sudakov l’eletto di Giuntoli: ecco il piano dei bianconeri (Ansa) – tvplay.it

Una cifra che, al momento, risulta essere troppo alta per le casse della Juventus che non può permettersi operazioni di mercato di tale portata. Per questo motivo, la Vecchia Signora dovrà prima effettuare delle cessioni per fare cassa e solo dopo potrà lanciare l’assalto a Sudakov che ha già fatto sapere di essere lusingato dall’interesse dei bianconeri.

Sono attualmente due i nomi che potrebbero permettere alla Juventus di mettere da parte un tesoretto importante da destinare all’acquisto di Sudakov e cioè quelli di Samuel Iling-Junior e di Kenan Yildiz. L’esterno d’attacco inglese ha espresso più volte il desiderio di andare via per avere maggior minutaggio ed è finito nel mirino del Tottenham che potrebbe portarlo via da Torino offrendo ai bianconeri una cifra tra i 15 ed i 20 milioni di euro.

Il giocatore turco, invece, ha molti estimatori ed anche lui ha chiesto maggior spazio, ma la Juventus fino ad oggi ha fatto orecchie da mercante. Tuttavia, i bianconeri non potranno continuare all’infinito ad ignorare le richieste di Yildiz che potrebbe essere ceduto solo a fronte di un’offerta davvero irrinunciabile.

Impostazioni privacy