Inter, Thuram sul rapporto col padre: “E’ sempre…”

In attesa della gara di domani della sua Inter contro la Lazio di Sarri, Marcus Thuram ha rilasciato alcune dichiarazioni sul rapporto con suo padre Lilian.

Dopo il pareggio rimediato martedì sera allo Stadio San Siro contro la Real Sociedad, l’Inter è attesa dal match di domani sera contro la Lazio di Maurizio Sarri. I nerazzurri, visto il pareggio di ieri sera della Juve contro il Genoa,, hanno l’occasione di poter aumentare il proprio vantaggio sul secondo posto.

In caso di vittoria contro la Lazio, infatti, l’Inter allontanerebbe la ‘Vecchia Signora’ a ben 4 punti. Tuttavia, proprio in vista del match contro i capitolini, Simone Inzaghi deve affrontare diverse assenze. Dopo quelle già note di Dumfries e de Vrij, infatti, la ‘Beneamata’ dovrà fare a meno sia di Cuadrado che di Alexis Sanchez.

L’ex Juve, infatti, si opererà nei prossimi giorni in Finlandia al tendine d’Achille e resterà fermo ai box almeno fino al prossimo marzo. Il giocatore cileno, invece, non ci sarà contro la Lazio a causa di un affaticamento muscolare. Inzaghi, quindi, avrà il solo Arnautovic come possibile sostituto della coppia formata da Lautaro Martinez e Marcus Thuram. Proprio il francese, in attesa della gara contro la squadra di Maurizio Sarri, ha rilasciato alcune dichiarazioni su suo padre, ovvero Lilian Thuram (ex storico calciatore di Parma e Juve).

Inter, Marcus Thuram sul rapporto con suo padre Lilian: “E’ sempre dietro di me, mi parla molto”

Marcus Thuram, esattamente al canale ‘Youtube della Lega di Serie A’, si è infatti soffermato così sul rapporto con suo padre: “Mi parla molto, mi dà una mano sia dentro che fuori dal campo. Ma se c’è una cosa che devo dire veramente sul rapporto con mio padre è che lui è sempre, sempre dietro di me”. 

Thuram
Marcus Thuram sul rapporto instaurato con suo padre Lilian (LaPresse) tvplay.it

L’intervento dell’attaccante dell’Inter su Lilian Thuram si conclude così: “Anche adesso, che ho 26 anni, pensa che sono ancora un bambino (ride, ndr).Quando ho disputato una bella partita, un gol, un assist, so che forse non parlerà di quello che ho fatto in campo, ma di quello che ho sbagliato. Ma va bene anche così, perchè così imparo molto”. 

Al netto di queste  belle dichiarazioni sul padre, quello che si può dire sicuramente dire su Marcus Thuram è che il vero colpo della scorsa estate. Il francese, infatti, è arrivato a zero dal Borussia Monchengladbach ed ha già collezionato con la maglia dell’Inter ben 7 gol e ben 10 assist vincenti.  

Impostazioni privacy