Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Sinner dà forfait: i tifosi non se l’aspettavano

sinner forfait

Notizia a sorpresa che riguarda Jannik Sinner. Il campione del tennis internazionale ha deciso di dare forfait a questi eventi

Il 2023 si è concluso in maniera trionfale per Jannik Sinner. Inutile ricordare i trionfi emozionanti degli ultimi mesi di quest’anno solare, in particolare la Coppa Davis vinta con l’Italia. La grossa mano data da Sinner, soprattutto nel doppio confronto con la Serbia di Djokovic, ha spinto l’Italia a riconquistare il trofeo ambito dopo 47 anni.

La speranza di tutti i suoi fan e tifosi è che il 2024 sia ancora migliore per Sinner. Il numero 4 al mondo si aspetta di essere ancora più forte e competitivo, magari togliendosi la soddisfazione di vincere un torneo del Grande Slam. Per questo motivo sta cercando di prepararsi al meglio, anche con qualche rinuncia dolorosa.

Infatti arriva l’ufficialità che i tifosi di Sinner non si aspettavano: Jannik ha deciso di dare forfait ad alcuni tornei nei quali era stato letteralmente invitato ad inizio anno. L’altoatesino ha progetti diversi per il mese di gennaio, come dichiarato da uno dei suoi storici coach.

Sinner, niente tornei prima dell’Australian Open: la rivelazione di Vagnozzi

A parlare è stato Simone Vagnozzi, ovvero uno degli allenatori personali di Jannik Sinner. Un personaggio fidato che fa parte da tempo del suo staff e che ha svelato ai microfoni di OA Sport il piano del tennista azzurro per prepararsi al meglio.

programma sinner 2024
Sinner partirà direttamente dagli Australian Open (Ansa) – Tvplay.it

La grande novità è che Sinner salterà i primissimi tornei stagionali e debutterà direttamente agli Australian Open, che inizieranno il 14 gennaio prossimo. Una scelta dettata dai tanti impegni pregressi e dalla stanchezza: “Avendo finito molto tardi con la Coppa Davis, aveva bisogno di una settimana di vacanza e di stop. Se fossimo partiti subito la prima settimana di gennaio ci sarebbe stato troppo poco tempo per mettere della benzina nel corpo di Jannik.  Farà due partite di esibizione per riassaporare il clima di un match“.

Dunque Sinner, che si sta allenando ad Alicante, farà un paio di ‘amichevoli’ all’Accademia Equelite di Juan Carlos Ferrero, dove si esibirà con l’amico e rivale Carlos Alcaraz. Poi raggiungerà l’altro coach Darren Cahill in Australia per preparare al meglio le gare dell’Australian Open. Possibile un’altra esibizione al Kooyong Classic dal 10 al 12 gennaio e poi via libera per il primo torneo dello slam dell’anno.

Inizialmente si pensava che Sinner avrebbe partecipato ad almeno uno tra i tornei di Pune, Adelaide o Auckland, in programma prima degli AO. Ma con lo staff si è deciso per questo programma diverso.

Gestione cookie