Sinner da paura: i tifosi non se l’aspettavano

Jannik Sinner è sempre uno dei personaggi sportivi in trend topic ed un aspetto in particolare tormenta il tennista e i tifosi.

L’altoatesino Jannik Sinner è carico in vista della prossima stagione, con i tifosi che potranno già rivederlo in campo in Australia ma l’ansia rimane per un aspetto fondamentale. La preparazione di Sinner prosegue, con il tennista che è stato impegnato recentemente in un allenamento congiunto con Carlos Alcaraz.

Sinner ha sfidato il numero due al mondo in una gara che si è giocata a porte chiuse proprio per dare una maggiore tranquillità ai due tennisti. Gli allenamenti proseguono in maniera serrata, anche perché Sinner vuole farsi trovare pronto per il primo grande appuntamento del 2024. Gli Open di Australia saranno un grande banco di prova a metà gennaio, ma c’è un aspetto da tenere a bada per non andare già in difficoltà.

Sinner in ansia, il parere dell’ex tennista

Jannik Sinner è determinato ma potrebbe avere addosso tante attese. Dopo la finale di Torino e la vittoria della Coppa Davis sono aumentate nettamente le attenzioni su di lui. Sinner è il primo a essere determinato in campo ma l’ansia di trionfare a tutti i costi quanto può incidere?

Sinner rivelazione
Francesca Schiavone punta su Sinner per la stagione 2024 (ansa foto) – tvplay.it

Il tennista dovrà essere ponderato e migliorare con pazienza, ma c’è chi nutre grande fiducia in lui come Francesca Schiavone, ex tennista italiana: “Sinner può lavorare per diventare il numero uno”. La ex campionessa ha dimostrato di essere una fan di Sinner; la Schiavone è stata una delle maggiori esponenti del tennis femminile arrivando anche alla quarta posizione del ranking Wta.

Sinner, al momento, è quarto nel ranking Atp e per la Schiavone i tempi sono maturi per un salto di qualità: “Jannik sa come sia arrivato il momento di rompere il ghiaccio e prendere la terza posizione, poi la seconda e magari diventare il numero uno. La cosa bella di Sinner è la sua capacità di capire che è in continua crescita. Mi sono allenata con lui una settimana e ho capito che lui non si sente arrivato, sa che il suo viaggio è appena iniziato”.

Parole di fiducia e stima per l’altoatesino, Francesca Schiavone punta tutte le sue carte su di lui nell’intervista concessa a Tuttosport. L’ex tennista italiana ha ribadito come hanno dei punti in comune nel non accontentarsi mai e di puntare sempre al massimo, caratteristiche ideali per dominare in campo. La stagione di Sinner sarà così piena di grandi attese e con tanti tifosi eccellenti pronti a sostenerlo.

Impostazioni privacy