Tutti pazzi per Zirkzee: resta in Serie A

Riflettori puntati su Joshua Zirkzee: tutti vogliono l’attaccante olandese del Bologna ma l’ex Bayern Monaco resta in Serie A

Non ha il prestigio e l’importanza dell‘FA Cup inglese, eppure l’edizione 2023-24 della Coppa Italia – la ‘cenerentola’ delle competizioni per i top club italiani – assomiglia a quella che impropriamente viene definita ‘Coppa d’Inghilterra’, il più antico trofeo calcistico, il secondo sportivo, dietro solo all’America’s Cup di vela.

Il fascino dell’FA Cup per i club inglesi, che non la snobbano affatto, è dato anche dai giant killing, ossia l’eliminazione delle big per mano di compagini meno blasonate o che addirittura militano nelle categorie inferiori della piramide calcistica inglese.

Ebbene, in sequenza sono stati eliminati agli ottavi di finale di Coppa Italia il Napoli, campione d’Italia in carica, e l’Inter, detentrice del trofeo, per mano rispettivamente del neopromosso Frosinone e del sempre più sorprendente Bologna: altro che giant killing ma la vera e propria caduta degli dei del pallone! Come dire, quando di tratta di calcio, nel bene e nel male, italians do it better.

Se nella debacle degli azzurri ha fatto sensazione – oltre ovviamente all’eliminazione – il poker di reti subìto dai campioni d’Italia, con sugli scudi il collettivo ciociaro, a ‘San Siro’ si è preso la scena Joshua Zirkzee che ha incantato con due assist d’autore: di tacco e un’imbucata dopo una percussione con tanto di tunnel a un avversario.

Inter, fari accesi su Zirkzee: Inzaghi ha bisogno di un altro big in attacco

L’olandese del Bologna è ormai una splendida realtà, il gioiello più brillante nella vetrina della Serie A e perciò il più ambito dalle big italiane. Il contratto che lega l’ex Bayern Monaco ai felsinei fino al 2026 contempla una clausola rescissoria da 40 milioni nonché  il diritto di recompra ed una percentuale del 50% sulla futura rivendita a favore dei bavaresi.

Mercato Inter
Inter, Arnautovic bocciato: Zirkzee il sostituto? (LaPresse)-tvplay.it

Condizioni contrattuali che escludono un blitz a gennaio, tuttavia per la prossima estate l’asta è apertissima per l’olandese classe 2001. Secondo quanto riportato  da Calciomercato.it, la Juventus e soprattutto il Milan hanno messo gli occhi sul gioiello rossoblù.

Ai bianconeri e ai rossoneri potrebbero aggiungersi ben presto i nerazzurri che scandagliano il mercato alla ricerca di un innesto di spessore per completare la batteria d’attacco che già vanta la coppia delle meraviglie Lautaro Martinez-Thuram.

Inzaghi, infatti, non  è contento delle prestazioni di Sanchez, di nuovo fermo ai box, e di Arnautovic che anche contro i suoi ex compagni ha steccato divorandosi un gol nei tempi regolamentari. Insomma, l’austriaco non convince, ragion per cui Marotta e Ausilio potrebbero intervenire sul mercato a gennaio anche per il reparto offensivo.

In tal caso, le opzioni sul tavolo dei due responsabili delle strategie di mercato dei nerazzurri sarebbero tre: un’accelerazione per Taremi del Porto, un ‘mister X’ a basso impatto sul bilancio o aspettare l’estate per affondare il colpo per Zirkzee.

Impostazioni privacy