50 milioni per Zirkzee: Juve e Milan beffate

Joshua Zirkzee è sicuramente la sorpresa positiva di questa prima parte di stagione in Serie A ed è nel mirino di diverse big.

Il centravanti del Bologna piace a mezza Serie A con le big del nostro campionato pronte a fare un tentativo a giugno per strapparlo ai rossoblu. Nelle ultime ore però arrivano notizie poco confortanti per quello che riguarda le squadre italiane sulle tracce della punta.

Ci sarebbe infatti un club pronto a versare nelle casse del Bologna circa 50 milioni di euro per portare via dalla Serie A l’attaccante olandese, finito anche nel mirino della nazionale maggiore in vista degli europei. Un calciatore totale, capace sia di costruire che di finalizzare e che sta trascinando con la sua classe il Bologna nelle zone alte della classifica.

Calciomercato, super offerta per Zirkzee: italiane beffate

Stando a quanto affermato da Milanweb.it, il centravanti olandese sarebbe finito nel mirino del Newcastle, pronto a versare una cifra intorno ai 50 milioni di euro nelle casse del Bologna per portarlo via dalla Serie A.

Bologna, 50 milioni per Zirkzee
Offerta da 50 milioni per Zirkzee (LaPresse) – tvplay.it

Una proposta alla quale difficilmente i rossoblu potranno dire di no considerato il fatto che poco più di un anno fa è stato acquistato dal Bayern Monaco per una somma intorno agli 8,5 milioni di euro.

Una plusvalenza non da poco per il club di Saputo che potrebbe sistemare così i conti del club in un solo colpo. C’è però da fare i conti con la situazione riguardante il club tedesco. Il Bayern Monaco si è infatti assicurato sia una percentuale sulla rivendita e sia un prezzo di possibile riacquisto del calciatore che però non è di pubblico dominio.

Le italiane restano comunque a guardare con Milan e Juventus che appaiono in prima fila ma Napoli ed Inter restano sullo sfondo. Il Bologna, dal canto suo, vuole attendere per capire se ci sarà la possibilità di scatenare un’asta in estate per il proprio attaccante che potrebbe portare alla cessione più remunerativa del club.

Detto ciò i rossoblu non hanno comunque perso le speranze di trattenere la punta anche in futuro, provando magari a convincerlo in caso di accesso ad una competizione europea.

La squadra di Thiago Motta è al momento al quarto posto in classifica, una posizione che spera di mantenere il più a lungo possibile. Ora i rossoblu saranno attesi dalle sfide contro Udinese e Genoa per chiudere un girone di andata che finora ha dato grandi soddisfazioni.

Impostazioni privacy