Inter, è fatta per Buchanan: le cifre e la data di arrivo

L’Inter ha battuto il Manchester City, almeno sul mercato, aggiudicandosi la corsa al canadese che piaceva anche ai campioni d’Europa in carica.

Tajon Buchanan vestirà la maglia nerazzurra. Dopo un periodo di sondaggi e trattative su più fronti la dirigenza nerazzurra ha fatto la sua scelta e punterà sul belga. Un investimento che Beppe Marotta avrebbe preferito fare in vista del prossimo anno, ma che dopo l’intervento chirurgico al quale si è dovuto sottoporro Juan Cuadrado, si è reso necessario per non lasciare Simone Inzaghi scoperto in un ruolo in cui già anche l’altro neoacquisto Benjamin Pavard ha avuto problemi fisici.

L’Inter però non ha dovuto soltanto approfittare della rottura dei rapporti tra il laterale destro ed il Bruges, ma anche trovare alla svelta la quadra a livello economico prima che un concorrente molto più forte si svegliasse, con il rischio di tagliare fuori i nerazzurri dalla corsa al giocatore. Sono state infatti le voci del possibile interessamento da parte del Manchester City, a far velocizzare le operazioni e ottenere dunque l’ok definitivo da Steven Zhang.

Un blitz che va a favore dei nerazzurri che, sebbene non possa neanche lontanamente assomigliare ad una rivincita della finale di Champions League, mette i nerazzurri sui binari giusti per un nuovo anno all’insegna della competitività, grazie ad un innesto di comprovato valore e appetibile anche dai campioni d’Europa allenati da Pep Guardiola.

Buchanan nerazzurro, cifre e date del primo colpo di gennaio

Il passaggio di Tajon Buchanan dal Bruges all’Inter sarà esteticamente impercettibile, passando da una maglia a strisce nerazzurre ad un’altra. Il salto di qualità sarà però evidente dal campionato belga alla Serie A. L’Inter però ci crede e ora è davvero ai dettagli con il club delle Fiandre.

Buchanan
Il canadese Buchanan è a un passo dall’Inter – TvPlay.it

La cifra dell’accordo finale dovrebbe essere attorno agli 8 o 9 milioni di euro più bonus, senza prestito con obbligo di riscatto. Un investimento che potrebbe dunque creare ulteriori nuovi scenari di mercato in vista di giugno. Con l’arrivo del 24enne infatti il club nerazzurro con ogni probabilità andrebbe a mettere sul mercato Denzel Dumfries.

Il 27enne olandese era stato vicino alla cessione già nel corso dell’ultimo mercato estivo e dalla sua cessione potrebbe generare una buona plusvalenza dopo averlo prelevato dal PSV a circa 14 milioni di euro. Il laterale ha il contratto in scadenza nel 2025, ma l’Inter sa bene che Dumfries vanta parecchi estimatori e conta di poterlo cedere per una cifra di almeno 30 milioni.

Impostazioni privacy