Napoli-Monza 0-0, i partenopei ancora in difficoltà: la reazione dei tifosi sui social

Napoli-Monza 0-0, i partenopei ancora in difficoltà: la reazione dei tifosi sui social. Continua la crisi di gioco e di risultati degli azzurri campioni d’Italia

Il Napoli non riesce ad uscire dal tunnel di una crisi che sembra ormai senza fine. Gli azzurri campioni d’Italia dopo la sconfitta dell’Olimpico contro la Roma non sono andati oltre il pareggio a reti inviolate contro un Monza che a venti minuti dalla fine ha addirittura fallito un calcio di rigore con Pessina, che si è fatto neutralizzare la conclusione dagli undici metri dall’ottimo Meret. Gli azzurri hanno senza dubbio risentito delle assenze di Politano e Osimhen, entrambi squalificati, ma ancora una volta hanno evidenziato enormi problemi in fase di costruzione del gioco e di mancanza di lucidità dei singoli negli ultimi venti metri.

Sempre più nervoso e impreciso, Kvaratskhelia ha avuto nella ripresa l’occasione per sbloccare la gara ma non è riuscito a battere l’ottimo Di Gregorio. E senza la pessima esecuzione di Pessina dagli undici metri i campioni d’Italia avrebbero con ogni probabilità incassato l’ennesima sconfitta di questo campionato. Al termine della gara i campioni d’Italia hanno abbandonato il terreno di gioco, per l’ennesima volta verrebbe da dire, sotto un’autentica bordata di fischi.

Napoli-Monza, i tifosi azzurri contestano ancora: sui social è anche peggio…

Sembra che non esista una ricetta per curare il Napoli e risolvere i tanti problemi che lo affliggono. E la reazione sui social dei sostenitori azzurri non si è fatta attendere: qualcuno preferisce ricordare già con tanta nostalgia la meravigliosa cavalcata scudetto dello scorso anno, altri puntano l’indice contro Walter Mazzarri e alcune scelte considerate discutibili. Qualcun altro accusa i giocatori di scendere in campo demotivati e con la testa altrove.

Social contro Mazzarri
Il tecnico del Napoli Walter Mazzarri -TvPlay.it

Insomma, un ricco e completo campionario di giuste e legittime insoddisfazioni, alla luce di una stagione che da difficile sta diventando inquietante. Andando di questo passo il Napoli rischia seriamente di fallire l’ingresso nei primi quattro posti, mancando così la qualificazione in Champions League.

Uno scenario che sembrava impossibile appena qualche settimana fa ma che alla luce degli ultimi risultati è un’opzione quasi probabile. Con l’arrivo di Mazzarri al posto di Garcia poi il rendimento dei campioni d’Italia è addirittura peggiorato. Il tecnico livornese dopo un buon approccio iniziale sembra andato in totale confusione sia nella gestione del gruppo che nelle scelte tattiche durante le partite. Per molti ad esempio resta inspiegabile l’ingresso di Giovanni Simeone a soli cinque minuti dalla fine.

 

Impostazioni privacy