La Juve non molla: doppietta bianconera

La Juventus non ha alcuna intenzione di tirare i remi in barca. Non è nel suo Dna, quindi non molla ma ‘raddoppia’: doppietta bianconera

Fino alla fine come da slogan societario. La Juventus non molla, non è abituata a gettare la spugna senza aver prima venduto cara la pelle. I bianconeri hanno reagito al mezzo passo falso al ‘Marassi’ contro il Genoa – che ha fatto perdere loro terreno rispetto ai battistrada nerazzurri – con un’importante vittoria sul campo di un ostico Frosinone grazie alla zuccata di Dusan Vlahovic, ben servito da Weston McKennie, negli ultimi minuti del match.

La Juventus, dunque, rimane in scia all’Inter anche se il gap che li divide comincia a diventare consistente: al momento sono cinque i punti che separano i nerazzurri e i bianconeri ma la capolista ha già giocato e pareggiato contro il Genoa.

Comunque, non un margine rassicurante per gli uomini di Simone Inzaghi così come non una distanza incolmabile per Federico Chiesa e compagni anche perché la società torinese non vuole lasciare nulla di intentato: infatti è pronta a tuffarsi nel mercato per regalare a Max Allegri il centrocampista che reclama.

La Juve non molla: duello bianconero per Kalvin Phillips

Tanti i profili seguiti da Cristiano Giuntoli, plenipotenziario delle strategie di mercato del club bianconero. Tuttavia, secondo quanto riportato da ‘Football Insider’, negli ultimi giorni sono salite le quotazioni di Kalvin Phillips, 28enne in forza al Manchester City.

Juve doppio colpo mercato
Duello bianconero per Kalvin Phillips (LaPresse)-tvplay.it

Il manager dei Citizens, Pep Guardiola, ha comunicato a Kalvin Phillips che è libero di cercarsi a gennaio una nuova squadra, con il centrocampista della Nazionale dei Tre Leoni che è fermamente intenzionato a cambiare aria per aumentare di molto il suo minutaggio.

Il mediano in questa stagione ha accumulato 318 minuti per 31 presenze totali dal suo acquisto, nel 2022, dal Leeds per 45 milioni di sterline. Un’opportunità, quindi, che Giuntoli non vuole lasciarsi sfuggire anche se dovrà dare fondo alle sue abilità per acquisire il diritto alle prestazioni sportive del centrocampista dei Citizens.

In pole position per Phillips c’è, infatti, anche il Newcastle che, oltre ad aver fatto i conti con l’infermeria piena, deve sopperire all’assenza per tutta la stagione del suo acquisto boom della scorsa estate, quel Sandro Tonali prelevato dal Milan per 70 milioni di euro e che è out per la squalifica di 10 mesi comminatagli in conseguenza del suo coinvolgimento nello scandalo scommesse illegali.

Dunque, si profila una ‘doppietta bianconera’, un duello bianconero per il 28enne centrocampista del Manchester City che è più probabile che lasci i campioni d’Inghilterra e d’Europa in prestito, con pagamento dell’intero stipendio che ammonterebbe a 140 mila sterline a settimana, che a titolo definitivo.

Impostazioni privacy