Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

La Lazio brucia la Roma? Il nuovo progetto per lo stadio Flaminio

Lotito

Dopo il derby di Coppa Italia di mercoledì scorso, la Lazio sta per beffare la Roma anche per quanto riguarda lo Stadio Flaminio.

Dall’arrivo di José Mourinho, di fatto, la questione ‘Derby della Capitale’ è stata quasi solamente a tinte biancocelesti. Il tecnico portoghese, infatti, ha vinto solo una stracittadina da quando è l’allenatore della Roma. L’ultimo ko è arrivato mercoledì sera nel quarto di finale di Coppa Italia. 

La Lazio, infatti, ha vinto con il rigore realizzato ad inizio ripresa da Mattia Zaccagni, sfruttando la poca pericolosità della Roma di José Mourinho. I tifosi giallorossi, di fatto, hanno dovuto aspettare l’80’ per vedere la propria squadra del cuore tirare verso la porta del team biancoceleste. 

Questa sconfitta del Derby, ovviamente, ha portato tante polemiche in casa Roma, la quale deve assolutamente riprendersi il prima possibile anche in campionato. La squadra di José Mourinho è attesa da un altro big match, ovvero quello di domenica sera contro il Milan di Stefano Pioli, mentre la Lazio giocherà in casa contro il Lecce. Tuttavia, in attesa della prima giornata di ritorno, per entrambe le squadre bisogna registrare delle novità che riguardano la sorte del ‘vecchio’ Stadio Flaminio. 

Lazio, Claudio Lotito sulla riqualificazione dello Stadio Flaminio: “Presenteremo un progetto a cui non si potrà dire no”

Claudio Lotito, nel corso della cerimonia per celebrare i 124 anni della Lazio presso la sala Protomoteca del Campidoglio,  ha infatti parlato così della vicenda Stadio Flaminio: “Noi portiamo avanti una politica sana, della formica e non della cicala in cui contano i fatti e non le parole. Ci stiamo muovendo in sordina, cercando di evitare eventuali sabotaggi, per arrivare alla metà. Siamo pronti a mettere il cartello più importante per la città di Roma, ovvero quello dello stadio. Presenteremo una cosa alla quale non si potrà dire no”. 

Lotito
Claudio Lotito presenterà un progetto per la riqualificazione dello Stadio Flaminio (LaPresse) tvplay.it

Il presidente della Lazio ha poi continuato il suo intervento: “Riteniamo che questo sia un servizio della città, per la comunità e per tutti i tifosi biancocelesti. Onorerà la loro storia e, soprattutto, coltiverà i sentimenti di sempre da quando il calciatore è arrivato a Roma. Presenteremo un progetto per la città”. 

Le dichiarazioni di Claudio Lotito, dunque, si sono concluse così: “Sono convinto che il Sindaco sia favorevole, visto che è una persona ragionevole e che ha a cuore il bene della città ritengo che ci siano tutte le condizioni per un connubio tra il Campidoglio e la S.S.Lazio”.

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Gestione cookie