De Laurentiis cambia idea: la foto in Arabia Saudita impazza sul web

De Laurentiis è volato in Arabia Saudita insieme al Napoli in occasione della Supercoppa: la foto del presidente azzurro impazza sui social.

Tra le quattro contendenti nella nuova formula della Supercoppa italiana c’è anche il Napoli. Oltre all’Inter e alla Fiorentina, finaliste della scorsa Coppa Italia, e alla Lazio, seconda in campionato, non potevano mancare i campioni d’Italia in carica accompagnati anche dal presidente De Laurentiis, diventato protagonista di una foto che ha scatenato i social.

Sembra passato un’eternità ma solo pochi mesi fa gli azzurri alzavano in cielo uno storico e meritato scudetto dopo una straordinaria stagione agli ordini di Spalletti. Oggi lo scenario si è totalmente ribaltato e la squadra, prima allenata da Rudi Garcia e adesso da Mazzarri, è irriconoscibile rispetto alla macchina perfetta dell’anno scorso.

Una preoccupante involuzione che rischia di mettere a repentaglio gli obiettivi minimi dei partenopei, già fuori dalla corsa al titolo dopo il girone d’andata. Ora il mirino si è spostato sul quarto posto, l’ultimo disponibile per la qualificazione alla prossima Champions League, ma prima c’è da evitare nuove figuracce in Arabia Saudita.

Supercoppa, caso De Laurentiis: perché i social sono insorti

Nel frattempo ancora prima di scendere in campo (il Napoli giocherà la prima semifinale contro la Fiorentina) si sono scatenate polemiche, miste a ironie, nei confronti di Aurelio De Laurentiis. Non è passato inosservato un suo curioso post social in cui viene ritratto con abiti tipici del posto che hanno fatto stridere rispetto ad alcune dichiarazioni di qualche mese fa.

De Laurentiis, il web insorge contro il presidente del Napoli
Aurelio De Laurentiis, cosa ha fatto scatenare il web (ANSA) – TVPlay.it

Solo lo scorso ottobre il presidente azzurro si lamentava apertamente con parole molto forti del fatto che la Supercoppa si fosse organizzata in Arabia Saudita: “E’ da deficienti. I Paesi arabi devono regolarizzarsi nel rispetto delle donne e del lavoro, avete visto quello che succede in Israele? Potrebbero esserci blocchi aerei su quei territori. Tutto questo solo per guadagnare pochi milioni in più? Facciamola all’Olimpico, perché dobbiamo andarci a rompere le scatole là”.

E’ passato poco tempo ma evidentemente ha cambiato idea, rinnegando le sue stesse parole, tanto da partecipare direttamente alla trasferta della squadra facendosi immortalare in una veste molto discutibile. Non a caso le immagini sono diventati virali in rete e si sono trasformate in un meme attraverso il quale viene sottolineata in modo divertente la sua ipocrisia.

Impostazioni privacy