ALESSANDRO CARRA: “L’AMBIENTE MILAN HA VOGLIA DI NOVITA’. E’ NORMALE CHE IL CICLO DI PIOLI SIA NELLE BATTUTE CONCLUSIVE”

Alessandro Carra, opinionista televisivo, è intervenuto ai microfoni di TvPlay

“IL MILAN SEGUE LOPETEGUI” – “Lopetegui al Milan? A quanto pare la società rossonera sta seguendo questo profilo da qualche tempo. Qualche settimana fa, quando Pioli era in bilico, Lopetegui è in orbita Milan anche più di Antonio Conte. Piacciono anche Farioli e Thiago Motta”. 

“IL CICLO DI PIOLI E’ DESTINATO A FINIRE, FA PARTE DELLA NORMALITA'” – “Non sono un grande estimatore di Pioli, ma credo che nel suo ciclo abbia fatto bene da un punto di vista sportivo, ma penso che nell’ambiente Milan qualcosa si sia rotto. I cicli sono destinati a finire, sono finiti quelli di Sacchi e Ancelotti per dire. Nell’ambiente, secondo me, si ha voglia di una ventata di novità. Ovviamente bisogna ringraziare Pioli per questi 4 anni e mezzo”.

“QUEST’ANNO IL MILAN HA FALLITO DIVERSI OBIETTIVI” – “Il Milan è lontanissimo dall’Inter primo, in questa stagione i rossoneri non hanno mai lottato per lo Scudetto. Il Milan è stata eliminata dai gironi di Champions League, è uscito dalla Coppa Italia e lo stesso Pioli ad inizio stagione aveva detto che la squadra potesse lottare per lo Scudetto”. 

“IL MILAN DEVE APPROFITTARE DI QUESTO NAPOLI” – “Il Milan, in questo momento, è più fresco del Napoli. Serve una risposta anche negli scontri diretti. Mi aspetto che il Milan possa azzannare il match, anche perché la prossima settimana inizia l’Europa League. Competizione, questa, che il Milan ha l’obbligo di giocare per vincere”. 

“SAREI FELICE DI UN ARRIVO DI CONTE”“Mi piacerebbe vedere Conte sulla panchina del Milan, significherebbe alzare l’asticella. Non credo, però, che possa realmente arrivare, nonostante molti colleghi siano sicuri di questo”. 

Impostazioni privacy