Fantacalcio, Yildiz sì Maignan no: tutte i consigli per la formazione da Profeta e Cantarini

Le “dritte” per fare la formazione del Fantacalcio nel prossimo turno direttamente dai nostri esperti Lorenzo Cantarini e Marco “Profeta” Daveri.

La 24ª giornata del campionato di Serie A incombe e tra qualche ora sarà già la volta di Salernitana-Empoli, prima partita di questo turno che vedrà tra gli altri anche due big match del calibro di Roma-Inter e Milan-Napoli. Non può mancare quindi il consueto appuntamento per aiutare tutti i Fantallenatori che ci seguono ad orientarsi prima di schierare la loro formazione.

I nostri esperti Lorenzo Cantarini e Marco “Profeta” Daveri ci hanno affidato alcuni preziosi consigli che potrebbero rivelarsi molto utili per chiarire i dubbi su quali calciatori è meglio schierare e chi forse è il caso di lasciare in panchina. Dall’analisi dello stato di forma di alcuni campioni e delle rispettive squadre alle sorprese del campionato in corso che stanno trovando sempre più conferme e consensi, la lista doppia per i lettori di Tv Play è pronta.

 I consigli di Profeta e Cantarini: chi schierare e chi evitare

Per questo turno di campionato i nostri due esperti si sono suddivisi i compiti, infatti il Profeta si è occupato di segnalare i giocatori che sono assolutamente da schierare in questa giornata, mentre Cantarini si è concentrato sull’individuare quelli che sarebbe più prudente lasciare in panchina. Si parte subito da un consiglio per l’attacco, dove chi ha in rosa il viola Dia non dovrebbe assolutamente esitare a schierarlo in vista di Fiorentina-Frosinone.

Napoli-Milan duelli
Leao e Di Lorenzo, sarà una delle sfide di Napoli-Milan (Ansa Foto) – Tvplay.it

Una sorpresa che ormai non lo è riguarda anche il bianconero Yildiz, che dopo aver di fatto strappato il posto da titolare a Chiesa è a caccia di consacrazione e l’Udinese ha tutta l’aria di essere la vittima ideale per il suo piano. In vista della gara Monza-Hellas Verona invece potrebbe esaltarsi un calciatore come Colpani, che già era andato in gol nell’ultimo match casalingo dei lombardi quando al Brianteo si era presentato il Sassuolo.

Per quanto riguarda invece i big match, che sono sempre un bivio quando si parla di Fantacalcio, Cantarini non ha dubbi e punta tutto sul milanista Leao, che non segna da un po’, ma con il Napoli ha sempre sfoderato prestazioni importanti fatte non solo di gol ma anche assist. Per la porta invece chi dispone di Skorupski può tendenzialmente fidarsi del match del Dall’Ara che vedrà il suo Bologna ospitare il Lecce.

Gli “sconsigliati” di Cantarini

Dai consigli del Profeta passiamo agli “sconsigli” di Cantarini e di conseguenza ad un Leao da schierare corrisponde naturalmente un Di Lorenzo da evitare. Sempre su Milan-Napoli però forse non è ancora il caso di ricominciarsi a fidare di Maignan, che a Frosinone ha lasciato abbastanza a desiderare nonostante il successo del Diavolo.

Sempre nel reparto arretrato meglio lasciare fuori anche il romanista Llorente, che potrebbe andare in difficoltà contro gli avanti dell’Inter. Da una romana all’altra e visto il periodo non ottimo della Lazio Cantarini non si fida di Guendouzi che affronterà il Cagliari di Ranieri. Infine sconsigliato anche Retegui, che secondo il nostro esperto ha poche chance di far bene con il suo Genoa contro la retroguardia dell’Atalanta.

Impostazioni privacy