Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

BIASIN: “GOL ACERBI REGOLARE, IL SUO GESTO E’ UN ERRORE MA LO COMPRENDO. DE ROSSI CORAGGIOSO A DIFFERENZA DI ALLEGRI”

Francesco Acerbi

Il noto giornalista Fabrizio Biasin è intervenuto in diretta ai microfoni di TvPlay.

“GOL DI ACERBI REGOLARISSIMO, DE ROSSI HA SFIDATO L’INTER A VISO APERTO” – “Io credo che il gol di Acerbi contro la Roma sia regolare in tutti i paesi del mondo e con tutte le maglie dell’universo. Rui Patricio si confonde e sbaglia l’intervento, per il resto non c’è altro. Io sono ‘Mourinhano’ da sempre, credo che De Rossi abbia fatto un tentativo diverso rispetto ad Allegri o Italiano, ovvero ha impostato la partita con la volontà di giocarla a viso aperto con più coraggio, ed è riuscito a dare fastidio all’Inter nel primo tempo. Nel momento in cui si è trovato in vantaggio, contro una squadra più forte e reduce da tante vittorie consecutive, probabilmente ha faticato a leggere la partita. Nel secondo tempo è venuto fuori la prorompenza della truppa di Inzaghi. Una volta di fronte ai problemi questa squadra soffriva e perdeva, mentre ora diventa ancora più forte e ti sbatte nella tua area di rigore. De Rossi qualche accorgimento poteva farlo, ma l’Inter avrebbe comunque avuto le carte in regola per segnare”.

“GESTO DI ACERBI DA CONDANNARE, MA SE ENTRO NELLA SUA TESTA LO COMPRENDO” – “Il gestaccio di Acerbi è un errore, ma è anche vero che bisogna cominciare a parlare delle minoranze delle bestie da stadio che si permettono di urlare a un giocatore che ‘deve morire’. Lui ha rischiato di morire per una malattia molto seria, ha avuto anche una recidiva e quello gli ha cambiato il modo di pensare e di essere, pure la sua carriera è cambiata dopo quell’evento. Un tesserato deve stare sempre attento a come reagisce perché ha una responsabilità davanti a milioni di tifosi, ma non riesco a entrare nella testa di chi ha veramente rischiato di morire e se provo a farlo allora comprendo la reazione del giocatore”.

“HO PENSATO CHE SANREMO PORTASSE SFORTUNA, RIMONTA INTER DIMOSTRAZIONE DI GRANDEZZA” – “Io ero a Sanremo e sul 2-1 per la Roma mi sono detto che è proprio il Festival a portare sfortuna, come successo due anni fa nel derby perso col Milan. In questo caso, però, l’Inter l’ha ribaltata e ha dimostrato una grandezza che poche altre squadre hanno in Serie A. 

“INTER SQUADRA PIU’ FORTE GRAZIE AD ALCHIMIA TRA ‘INGREDIENTI E CHEF'” – “E’ sbagliato dire adesso che l’Inter è la più forte e deve vincere per forza. Io invito tutti a pensare che questa è la squadra più forte perché gli ingredienti messi insieme dalla dirigenza sono stati valorizzati da un bravissimo chef, ovvero Simone Inzaghi”. 

Gestione cookie