Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Juve, viaggio nella crisi: il discorso di Allegri per rilanciare i bianconeri

Allegri

Il tecnico bianconero ha voluto parlare ai suoi giocatori con l’obiettivo di scuotere l’ambiente e ritrovare motivazioni: ecco cos’ha detto.

E’ il momento più complicato della stagione della Juventus. Con due soli punti conquistati nelle ultime quattro partite, il sogno scudetto ormai è destinato a rimanere tale, con un Inter che viaggia su ritmi insostenibili per le inseguitrici. L’obiettivo dei bianconeri, dunque, è quello di mantenere il secondo posto in classifica, traguardo non scontato visto che nell’ultima giornata di campionato la Juve ha rischiato di ritrovarsi terza. Riavvolgendo il nastro della stagione si può senza dubbio affermare che il lavoro di Massimiliano Allegri sia stato praticamente perfetto. Nessuno, infatti, si sarebbe aspettato una Juventus in grado di insidiare per lunghi periodi i rivali nerazzurri.

Nelle ultime settimane, però, qualcosa si è rotto. In molti imputano l’ormai nota espulsione a Milik come il punto di svolta, in negativo, dell’annata bianconera. I punti lasciati per strada contro rivali accessibili come Empoli, Udinese e Hellas Verona pesano molto, sia sulla classifica che sul piano psicologico. La truppa bianconera sembra ben lontana dalla determinazione della prima parte di stagione e Allegri dovrà essere bravo a ricompattare un gruppo che, a questo punto della stagione e con la qualificazione per la prossima Champions ormai in tasca, potrebbe rischiare di perdere quelle motivazioni che hanno contraddistinto la prima parte di campionato.

Juventus, il discorso di Allegri per scuotere l’ambiente

Già a partire dal prossimo match di campionato contro il Frosinone, la Juventus vuole riprendere la sua marcia verso un consolidamento delle prime quattro posizioni che significherebbero piazzamento alla prossima Champions League, obiettivo primario della truppa bianconera. La vittoria manca ormai da un mese: sembra passata un’eternità da quel 21 gennaio scorso quando una super Juventus annientò per 0-3 il Lecce al Via del Mare. In poche settimane, però, tutto è cambiato e il sogno scudetto si è trasformato in qualcosa di sempre più lontano e irraggiungibile. I bianconeri vogliono ripartire ‘un passo alla volta’, come narra uno dei mantra del tecnico toscano.

Allegri
Massimiliano Allegri – TvPlay.it

Per ricaricare l’ambiente e lo spogliatoio in vista del prossimo impegno, Massimiliano Allegri ad inizio di questa settimana ha voluto dedicare un po’ di tempo ai propri giocatori, facendo un discorso motivazionale decisamente importante. “Lo scudetto era un bel sogno, ma adesso basta rimpianti. Alla Juve nessuno deve accontentarsi, ma allo stesso modo nessuno deve adagiarsi su quello che sembra o potrebbe sembrare scontato: il secondo posto. Che non è scontato e allo stesso modo arrivarci non è un dettaglio per il percorso che stiamo facendo. Quindi va difeso e onorato come si fa con un successo”.

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Impostazioni privacy