Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

BARGIGGIA: “ISTERIA ATTORNO A CONTE, COME PER MOU E ALLEGRI. DOUGLAS LUIZ PIACE ALLA JUVE, MA COSTA 60 MILIONI”

Antonio Conte, allenatore dell'Inter

L’intervento di Paolo Bargiggia, giornalista esperto di mercato, su TvPlay

ISTERIA ATTORNO A CONTE, SEMBRA CHE NAPOLI ABBIA GIA’ VINTO LO SCUDETTO” – “Il Napoli ha fatto una stagione disastrosa, è bastato prendere il santino di Conte ed è passato tutto. Chi fa questo mestiere non deve cadere in queste trappole. Conte è ancora quello che vince subito gli scudetti e va male in Europa? Stando fermo un anno e mezzo si sarà aggiornato o non si sarà aggiornato? C’è un’isteria collettiva attorno a Conte. Sembra che già si è vinto lo Scudetto. Questo entusiasmo c’era quando Mourinho è arrivato a Roma e quando Allegri è ritornato alla Juventus”.

DE LAURENTIIS HA FATTO ALL’IN CON CONTE, E’ IL SUO PARAFULMINE” -“Spero che Conte non sia come Mourinho e Allegri, due esonerati. Il calcio è cambiato. De Laurentiis ha voluto ancora una volta all-in. Da quello che so io, Manna aveva consigliato Pioli. Antonio Conte è il parafulmine ideale per De Laurentiis. Come mai nessun club europeo o italiano che abbia cercato Antonio Conte? De Laurentiis è il più furbo di tutti? Magari sì. La Juve e il Milan non ne hanno voluto sentire. Il Bayern è andato su Kompany. Il Barcellona avrebbe avuto la possibilità di pagare Conte…Nessuno l’ha fatto. Conte non ha neanche un bel curriculum in Europa, ci andrei piano”.

NAPOLI HA FATTO OFFERTA PER BUONGIORNO, IL TORINO CHIEDE 50 MILIONI” -“Il Napoli ha offerto 40 milioni al Torino per Buongiorno, Cairo ha rilanciato per 50. Lukaku non entrerebbe in uno scambio o conguaglio con Osimhen, ma potrebbe essere preso quando Victor andrà all’Arsenal o United. Nessuno però ha formulato offerta precisa per il nigeriano. E poi sono quasi certo che dovranno trovare un sostituto di Di Lorenzo. Alla fine si farà liberare per andare alla Juventus, ma è valutato dai bianconeri circa 8 milioni. Registro un gradimento per Bellanova. Ho conferme sull’interesse per Dovbyk. Sostituto ideale per Zielinski è Sudakov, ma vale 50 milioni. L’ingaggio di Antonio Conte e dello staff vale 60 milioni lordi in tre anni. Devi fare una campagna acquisti da 150 milioni…Temo che perdano anche Kvaratskhelia. E da lì, quell’interesse per Gudmundsson. Penso che questa sia la fotografia. Se il Napoli romperà con Di Lorenzo, poi l’agente è lo stesso di Politano. Si potrà rompere il rapporto anche con l’attaccante”.

MILAN NON PRENDERA’ ZIRKZEE. CALAFIORI-JUVE? IL BOLOGNA STA RESISTENDO” – “A mio avviso, il punto critico del gioco di Italiano è l’equilibrio tra fase offensiva e difensiva. La scelta del Bologna la valuto in maniera positiva. Non sono convinto che il Milan possa prendere Zirkzee a causa del tema delle commissioni. Poi le voci di questi giorni su Kompany che vorrebbe rivederlo, non sono state confermate in Germania. Calafiori? La Juventus lo prenderà, anche se ora il Bologna sta resistendo”.

ALLEGRI NON E’ STATO PIU’ AZIENDALISTA QUANDO HA CAPITO CHE SAREBBE STATO CACCIATO” – “Allegri è stato aziendalista fino a quando ha difeso il ricco contratto. Quando ha capito che lo avrebbero scaricato, improvvisamente non è stato più aziendalista”.

FABIANI NON ALL’ALTEZZA DELLA LAZIO” – “Se ci fosse stato Tare, certe cose sarebbero state gestite meglio. Fabiani non mi sembra all’altezza di un club arrivato secondo in campionato e che ha fatto la Champions. Lotito ha semplicemente difeso il mercato fatto quest’estate. E Tudor non è stato aziendalista, ma è rimasto sulle sue idee. Farà una risoluzione di contratto, perché non si dimette”.

IL NAPOLI RISCHIA CON CONTE“- “Il Napoli rischia con Conte, perché se non digerisce il progetto, abbandona. Ho constatato che negli ultimi due anni, le metodologie di allenamento e di preparazione alla partita sono cambiate alla velocità della luce. Quindi, anziché fare i talebani a La Mecca, sarebbe doveroso avere qualche dubbio e usare giudizio. Chi assicura che Conte è quello dei tre scudetti di fila? Il calcio cambia alla velocità della luce. Siamo stati per decenni con gli stessi allenatori. Dovevi andare a pescare rivoluzionari in Serie C o Serie B. Ora invece sono molti di più”.

DOUGLAS LUIZ ALLA JUVE E’ DIFFICILE” – “Douglas Luiz costa sessanta milioni di sterline. E’ un profilo gradito alla Juventus, ma la fattibilità dell’operazione è difficile. E’ stato raccontato di un inserimento per abbassare il prezzo di McKennie. Douglas non è una priorità, è un mediano. La priorità sarà l’esborso per Koopmeiners”.

DE ZERBI CONSIDERATO TOTALITARISTA E INGOMBRANTE, PER QUESTO IL MILAN NON CI HA PUNTATO” – “Qualcuno oggi De Zerbi lo metteva alla Lazio, io ci credo poco. Però attenzione. Perché il Milan non l’ha chiamato? Perché è considerato molto totalitarista, molto ingombrante. Ha giocato con tanti ragazzi al Brighton ed è arrivato a metà classifica. Però per un progetto io lo prenderei”.

dirette costanti ogni giorno da tutto il mondo

TvPlay.it proprietà di WEB 365 Srl – Piazza Tarquinia 5 – 00183 Roma RM – P.Iva IT12279101005 – redazione@tvplay.it
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma con numero 62/2023 del 17/04/2023

Impostazioni privacy